EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI C.I. VELOCITÓ MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > NEWS ALTRE CATEGORIE


Archivio storico: 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012

SEZIONI INTERNE: NEWS | GALLERY | CALENDARIO | CLASSIFICA

╗ CONCLUSE AD ADRIA LE GARE DEL COPPA ITALIA, CITS E FIVE HUNDRED CUP

Prime gioie per Ragazzi (nella foto) e Mazzolini in Coppa Italia. “Toby” non ha rivali nel tricolore turismo di serie. Doppietta di Argenti nella five hundred Cup.

In una giornata caratterizzata da una pioggia continua, ad Adria la prima prova del Campionato Italiano Turismo di Serie vede il trionfo del campione in carica “Toby” che si aggiudica entrambe le gare in programma. La prima della Coppa Italia 2012 incorona Ragazzi e Mazzolini, mentre è Argenti il più bravo nella Five Hundred Cup.

Succede quasi tutto nei primi due giri in gara 1 del Campionato Italiano Turismo di Serie. Su asfalto bagnato e con un a leggera pioggia, allo spegnersi del rosso il più deciso è Giuseppe De Pasquale (Mini Cooper S) che già alla prima curva riesce a sfilare l’autore della pole “Toby” che si accoda difendendosi anche da Carlotta Fedeli (Mini Cooper S) anche lei subito determinata. Dopo un giro di “studio”, al primo tornantino, “Toby” infila il rivale all’interno che prova a resistere fino alla curva successiva per poi però lasciar sfilare il rivale evitando un inutile contatto. Alle spalle del terzetto di testa perde leggermente terreno Ercole Cipolla con la sua Renault Clio concentrato a trovare il ritmo e a non commettere errori con l’asfalto insidioso. Con i tre davanti che girano su tempi simili gli ultimi sussulti sono offerti dal finale di gara quando De Pasquale commette il suo primo errore finendo lungo per un problema elettrico, e perdendo oltre dieci secondi. Il suo forcing nel tentativo di recuperare la seconda piazza gli consente di far segnare per ben due volte il miglior giro senza tuttavia permettergli di ricucire il divario dalla seconda posizione.

In Gara 2 ci vogliono solo tre curve a “Toby” per portarsi in testa dopo l’inversione della griglia rispetto al risultato di gara 1. Complice anche una sbavatura di Andrea Sellani, subentrato a De Pasquale sulla Cooper S della De Pasquale Automobili, il campione in carica ha pista libera andando così a cogliere la prima doppietta stagionale suggellata anche dal giro veloce. Alle sue spalle ancora una volta Carlotta Fedeli con Sellani terzo anche per il ripresentarsi di problemi di elettronica.

Gara non particolarmente fortuna quella della 1° Divisione della Coppa Italia che dopo le defezione dei verificati Borrett e Bolla sabato, nello schieramento perde anche l’autore della pole Loris Dal Degan appiedato dalla sua Alfa Romeo 155 ex DTM. L’asfalto bagnato non permette prima una partenza brillante del nuovo poleman Ragazzzi (F458 Challenge) ne del rivale Consoli (Porsche 997 Cup), e poi tradisce Tarabini (Ferrari F430 Challenge) che sul finire della prima tornata finisce in ghiaia  costringendo la Direzione gara a far entrare la Safety Car. Al restart i due di testa allungano progressivamente su Fabiani (Porsche 997 Cup) dando vita ad un interessante duello che finisce solo sotto la bandiera a scacchi. Fra i due il divario non supera mai il secondo con nelle prime battute Ragazzi che appare più rapido per poi subire il ritorno di Consoli che fa segnare il giro più veloce momentaneo poi battuto dallo stesso Ragazzi nel finale che così ipoteca la vittoria.

E’ la pioggia la protagonista della gara della 2° Divisione. La fitta pioggia e l’asfalto bagnato premiano infatti la trazione anteriore delle Seat Leon Supercopa. Le difficoltà per le trazione posteriore si palesano tutte già al via quando sia l’autore della pole Montali, che il secondo in griglia Pasquinelli entrambi su Bmw 320, fanno vistosamente pattinare le ruote e sono passati da Jonathan Giacon (Bmw 320) e Alessandro Mazzolini (Leon Supercopa) che, già a metà del primo giro, sopravanza il rivale e inizia a guadagnare su tutti. Giacon perde la posizione anche ai danni di Pasquinelli mentre Cacciari, sull’altra Leon Supercopa del Team Piloti Forlivesi impiega una tornata per portarsi in seconda piazza e mettersi alla caccia del compagno di colori. Dalle retrovie salgono forte anche Bizzaglia (Alfa Romeo 147), poi quinto assoluto, e il sorprendente Gurrieri che con la sua Clio E1 Italia 2.0 dall’ultima posizione in griglia per non aver preso parte alle qualifiche, risale fino alla terza piazza conquistata al restart ai danni di Pasquinelli dopo il rientro della Safety Car necessaria per il recupero della Bmw 320 di Fumagalli in ghiaia in uscita dell’ultima curva al sesto giro.

Argenti, Sellani, A. De Pasquale. Un podio di “veterani” per la prima gara della Five Hundred Cup. Gara tuttavia avara di soddisfazioni con i tre che hanno difeso le rispettive posizioni in griglia senza sorpassarsi neanche una volta nel corso della gara.

La bagarre delle prime curve per l’inversione della griglia, premia Giuseppe De Pasquale e Giulio Bellucci che però si ostacolano a vicenda permettendo il recupero di Argenti. E’ proprio lui, il campione 2009 della categoria, a passare presto in testa e a conquistare anche Gara 2. Dietro di lui Giuseppe De Pasquale, alternatosi con Sellani, e il fratello Antonino. 

Data: 15 apr 2012 (17:18)


SOCIAL NETWORKS & LINK SHARING: FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibes

Voto: 3.0/5 (30 voti)

Diminuisci dimensione font Aumenta dimensione font      Stampa Aggiungi commento

ARCHIVIO NEWS 2012

03 giu : GRAND AM - FERRARI A DETROIT CHIUDE AL QUARTO POSTO E SI CONFERMA LEADER

28 mag : CITS E COPPA ITALIA - CONCLUSE LE 4 GARE DI IMOLA

28 mag : 4 ORE DI IMOLA - VITTORIA DEL VITA4ONE CON RANGONI E MULACCHIE'

26 mag : IMOLA - GIORNATA DI QUALIFICHE PER CITS E COPPA ITALIA

26 mag : ECC - CONCLUSE LE QUALIFICHE DELLA 4 ORE DI IMOLA

26 mag : A IMOLA UN NUOVO APPUNTAMENTO CON LA COPPA ITALIA

26 mag : NUOVA LIVREA PER LA FERRARI DI ALESSANDRO BONETTI

23 mag : FORMULA 2000 LIGHT, PERGUSA - WEEK-END CON VITTORIA PER TOMCAT RACING

13 mag : I RISULTATI DELLA SESTA 25 ORE DI MAGIONE-ENERGY SAVING RACE

13 mag : F3 EURO SERIES - MARCIELLO INVINCIBILE A PAU

07 mag : WEC - MARCO CIOCI SUL PODIO NELLA 6 ORE DI SPA

07 mag : SPEED EUROSERIES - IVAN BELLAROSA VINCE A SPA

29 apr : TROFEO TURISMO MAGIONE - TUTTI I VINCITORI DEL PRIMO ROUND

26 apr : COPPA ITALIA E CITS IN PISTA A VALLELUNGA

23 apr : 25 ORE DI MAGIONE - L'ENERGY SAVING RACE IL 13 E 14 MAGGIO ALL'AUTODROMO DELL'UMBRIA

17 apr : BLANCPAIN ENDURANCE SERIES - SUCCESSO DI CATEGORIA PER L'ESORDIENTE VITA4ONE TEAM ITALY

17 apr : FORMULA 2000 LIGHT, GARE - TS CORSE LEADER SUL SANTERNO

15 apr : CONCLUSE AD ADRIA LE GARE DEL COPPA ITALIA, CITS E FIVE HUNDRED CUP

15 apr : BLANCPAIN ENDURANCE SERIES - LA FERRARI DEL TEAM KESSEL IN POLE A MONZA

14 apr : FORMULA 2000 LIGHT - DOPPIA POLE DI TURCHETTO SUL CIRCUITO DI IMOLA

13 apr : F2000 LIGHT - TOMCAT INGAGGIA ALFREDO MAISTO

13 apr : IL CITRO╦N RACING TROPHY ITALIA 2012 ACCENDE I MOTORI IN SICILIA

08 feb : AUTODROMO DI MONZA - 100 CORSE DI AUTO E MOTO NELLA STAGIONE 2012

08 feb : 2000 LIGHT - OHMURA CON TOMCAT NEL 2012

CALENDARIO 2012

Nessuna gara presente nel calendario per questo anno

Visualizza il calendario