EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI C.I. VELOCITÓ MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > NEWS ALTRE CATEGORIE


Archivio storico: 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012

SEZIONI INTERNE: NEWS | GALLERY | CALENDARIO | CLASSIFICA

╗ I RISULTATI DELLA SESTA 25 ORE DI MAGIONE-ENERGY SAVING RACE

E’ stato un successo la sesta edizione della 25 Ore di Magione Energy Saving Race, l’unica sfida diretta al consumo più basso riservata alle auto stradali organizzata dall’Autodromo dell’Umbria in collaborazione con ACI Perugia. A contribuire all’esito della manifestazione, il rinnovato tracciato di gara, che ha visto gli equipaggi presenti alla speciale “long run” impegnarsi dapprima su un percorso esterno all’Autodromo di Magione, sulle strade che costeggiano il Lago Trasimeno (un anello di 52 km da ripetere dieci volte), per poi effettuare una seconda parte di gara in pista. La parte “in esterni” ha permesso ai conduttori di saggiare i consumi delle vetture su condizioni di normale utilizzo dell’auto: traffico, salite, discese, raccordo autostradale. In queste situazioni ad essere premiante è stata la guida più accorta, ovvero quella di chi ha saputo limitare la velocità, sfruttando al meglio anche la conformazione della strada.

PERCORSO A: STRADE DEL TRASIMENO

In questa prima sezione di gara, nel segmento B (utilitarie), fra le vetture diesel è stata la Peugeot 208 Hdi 1,4 HDi dell’equipaggio giornalistico di Panorama Auto la vettura più ecologica, emettendo 70,02 grammi di CO2per km. Il costo al km ottenuto dall’utilitaria francese è stato di 0,04 euro, con una percorrenza di ben 37,5 km/l. Nello stesso segmento, ma con alimentazione a benzina, il risultato centrato dalla Nissan Micra della concessionaria Primacar di Perugia è stato di 199,98 gr di CO2, per un costo al km di 0,10 euro e una percorrenza di 19,02 km/l.

Il segmento C (Comaptte) ha visto nella prima parte della 25 Ore, quella “in esterni” primeggiare fra le vetture alimentate a benzina la Honda Civic Vtec della concessionaria F.lli Palomba. Per questi 20,88 km/l, un costo chilometrico di 0,09 euro e una emissione di CO2 di 110,32 gr. Seconda la Nissan Juke (considerata un segmento B “plus”) con 157,03 gr di CO2 al km. Nello stesso segmento, ma alimentazione diesel ha primeggiato la Citroen DS4 dell’UIGA (Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive), con 27,47 km percorsi con un litro ed un costo al km di 0,06 euro e con una emissione di CO2 di 95,58 gr per ogni chilometro percorso. Secondi ad essi i giornalisti di RAI News, su Mercedes SLK CDI 250, che hanno seguito “dal di dentro” la specialissima corsa con collegamenti e aggiornamenti.

Il segmento D (medie) ha visto la BMW 320 Efficientdynamics della concessionaria ADMotor di Perugia essere la vettura più “risparmiosa” tra le alimentate a gasolio, con una spesa di 0,08 euro al km ed un consumo di 20,67 km al litro, equivalente a 127,03 gr di CO2 emessa per ogni km. Secondi in questa categoria i giornalisti di Omniauto.it, su Mercedes E 250 CDI fornita – come le altre tre in gara - direttamente da Merces-Benz Italia.

Ancora una Mercedes, la ML 250 Blue Tec con alimentazione a gasolio, protagonista del segmento E (grandi): per l’equipaggio della testata web Autoblog.it 14,06 km/litro per un costo di 0,11 euro al litro ed una emissione di CO2 pari a 186,75 gr al km. Nel segmento delle grandi anche la Mercedes E 200 NGT, affidata al team della rivista Elaborare, l’unica vettura con alimentazione mista benzina/metano.

Fra le vetture elettriche, la Smart ForTwo Electric Drive ha percorso 106,8 km (due giri dell’anello stradale) alla media di 44,82 km/h, mentre la Citroen C Zero è stata autrice dei 106,8 ala media di 38,59.Entrambe le vetture appartengono al segmento A (city car).

Anche la Opel Ampera, auto elettrica ad autonomia estesa del settore C, guidata da un altro team giornalistico UIGA, è riuscita a percorrerne 267.8 km in elettrico, grazie al sistema di recupero dell'energia in frenata. A questi, durante le prime dieci ore interrotte di gara, si sono aggiunti 259,1 km percorsi utilizzando il generatore a benzina, conservando inoltre ancora 129 km di autonomia da percorrere con la benzina ancora presente nel serbatoio.

PERCORSO B – PISTA DI MAGIONE

Il percorso in pista, pur con le caratteristiche di ripetitività del tracciato, ha confermato le prestazioni effettuate nella prima pare di gara stradale.

In questo caso le emissioni minime di CO2 registrate nel segmento B (utilitarie), fra le vetture diesel dalla Peugeot 208 Hdi 1,4 HDi sono state di 86,25 gr al chilometro, con un costo chilometrico per litro di 0,55 euro ed un consumo di 30,44 km/l. Stesso segmento, ma alimentazione a benzina: la Nissan Micra DGS 1,2 ha emesso110,32 gr di CO2 al km, con un costo di 0,9 euro al litro ed un consumo di 20,88 km/l.

Nel segmento C (Comaptte) a benzina la Honda Civic Vtec ha emesso 126,08 gr/km di anidride carbonica, a fronte di un consumo di 18,27 km/l per un costo di 0,10 euro al km. Fra le vetture diesel la Citroen DS4 ha consumato 21,88 km/l, con il costo di 0,7 euro/l e con emissione di CO2 di 120 gr/km.

Nel segmento D (medie) la BMW 320 Efficientdynamics ha emesso in pista 131,8 grammi/km, effettuando 19,9 km con un litro di gasolio (costo 0,08 al km).

La Mercedes, la ML 250 Blue Tec con alimentazione a gasolio nel segmento E (grandi), con 161,28 gr CO2 ed un consumo di 16,1 km/l (0,10 euro al km).

Infine le Elettriche del segmento A, con la Smart ForTwo Electric Drive che ha percorso 56 giri alla media di 59 km/h e la Citroen CZero autrice di 64 giri alla media di 47 km/h. Per la Opel Ampera, che in pista non aveva possibilità di ricaricare le batterie elettriche con frenate e discese, alla fine dei 175 giri percorsi sono rimasti ancora 129 km di autonomia in regime esclusivamente elettrico.

Presente alle premiazioni della 25 Ore di Magione – Energy Saving Race l’assessore provinciale alla mobilità, trasporti e sicurezza stradale, Luciano Della Vecchia, che ha espresso ancora una volta il suo plauso alla manifestazione, importante anche per la sicurezza stradale. Questi ha conferito un premio speciale a Mercedes-Benz Italia nella persona di Paolo Lanzoni, responsabile stampa, per aver portato in gara quattro vetture con alimentazione diverse, permettendo una comparazione tra carburanti e stili di guida molto diversi.

Data: 13 mag 2012 (18:34)


SOCIAL NETWORKS & LINK SHARING: FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibes

Voto: 3.0/5 (27 voti)

Diminuisci dimensione font Aumenta dimensione font      Stampa Aggiungi commento

ARCHIVIO NEWS 2012

03 giu : GRAND AM - FERRARI A DETROIT CHIUDE AL QUARTO POSTO E SI CONFERMA LEADER

28 mag : CITS E COPPA ITALIA - CONCLUSE LE 4 GARE DI IMOLA

28 mag : 4 ORE DI IMOLA - VITTORIA DEL VITA4ONE CON RANGONI E MULACCHIE'

26 mag : IMOLA - GIORNATA DI QUALIFICHE PER CITS E COPPA ITALIA

26 mag : ECC - CONCLUSE LE QUALIFICHE DELLA 4 ORE DI IMOLA

26 mag : A IMOLA UN NUOVO APPUNTAMENTO CON LA COPPA ITALIA

26 mag : NUOVA LIVREA PER LA FERRARI DI ALESSANDRO BONETTI

23 mag : FORMULA 2000 LIGHT, PERGUSA - WEEK-END CON VITTORIA PER TOMCAT RACING

13 mag : I RISULTATI DELLA SESTA 25 ORE DI MAGIONE-ENERGY SAVING RACE

13 mag : F3 EURO SERIES - MARCIELLO INVINCIBILE A PAU

07 mag : WEC - MARCO CIOCI SUL PODIO NELLA 6 ORE DI SPA

07 mag : SPEED EUROSERIES - IVAN BELLAROSA VINCE A SPA

29 apr : TROFEO TURISMO MAGIONE - TUTTI I VINCITORI DEL PRIMO ROUND

26 apr : COPPA ITALIA E CITS IN PISTA A VALLELUNGA

23 apr : 25 ORE DI MAGIONE - L'ENERGY SAVING RACE IL 13 E 14 MAGGIO ALL'AUTODROMO DELL'UMBRIA

17 apr : BLANCPAIN ENDURANCE SERIES - SUCCESSO DI CATEGORIA PER L'ESORDIENTE VITA4ONE TEAM ITALY

17 apr : FORMULA 2000 LIGHT, GARE - TS CORSE LEADER SUL SANTERNO

15 apr : CONCLUSE AD ADRIA LE GARE DEL COPPA ITALIA, CITS E FIVE HUNDRED CUP

15 apr : BLANCPAIN ENDURANCE SERIES - LA FERRARI DEL TEAM KESSEL IN POLE A MONZA

14 apr : FORMULA 2000 LIGHT - DOPPIA POLE DI TURCHETTO SUL CIRCUITO DI IMOLA

13 apr : F2000 LIGHT - TOMCAT INGAGGIA ALFREDO MAISTO

13 apr : IL CITRO╦N RACING TROPHY ITALIA 2012 ACCENDE I MOTORI IN SICILIA

08 feb : AUTODROMO DI MONZA - 100 CORSE DI AUTO E MOTO NELLA STAGIONE 2012

08 feb : 2000 LIGHT - OHMURA CON TOMCAT NEL 2012

CALENDARIO 2012

Nessuna gara presente nel calendario per questo anno

Visualizza il calendario