EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI C.I. VELOCITà MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > NEWS AUTO


Archivio storico: 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012

SEZIONI INTERNE: NEWS | GALLERY | CALENDARIO | CLASSIFICA

» LA FERRARI 458 CHALLENGE DEBUTTA A MARANELLO

La 458 Challenge ha fatto il suo debutto mondiale a Maranello, in occasione del Dealer Annual Meeting, tradizionale appuntamento che ogni anno riunisce la rete commerciale internazionale Ferrari.

La nuova berlinetta, che affiancherà in pista la F430 Challenge nella stagione 2011 del campionato Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, è il quinto modello utilizzato dalla Ferrari per dare vita al suo monomarca, che a partire dalla prossima stagione sarà arricchito da una nuova serie in programma nell’area Asia-Pacifico.

A pochi mesi dalla presentazione della 458 Italia al Salone di Francoforte, la nascita della versione Challenge vede l’introduzione di importanti modifiche per l’utilizzo nelle competizioni.

Il propulsore V8 ad iniezione diretta da 4497 cm3, capace di erogare 570 CV a 9000 giri/min, resta strettamente di serie mentre sono state effettuati ritocchi sulla rapportatura e calibrazione del cambio F1 doppia frizione, per assicurare maggiore coppia ai bassi regimi. L’utilizzo del differenziale elettronico E-Diff, presente sulla vettura stradale, rappresenta una novità rispetto ai modelli precedenti dedicati alla pista.

Significativi gli interventi nell’ambito della riduzione pesi che hanno coinvolto sia gli esterni che gli interni della vettura: i tecnici del Cavallino Rampante hanno lavorato in particolare sugli spessori della carrozzeria e sui materiali, facendo ricorso alla fibra di carbonio e al Lexan.

Il lavoro di messa a punto ha generato un assetto specifico grazie a modifiche sulle sospensioni dotate di snodi in alluminio di tipo racing, molle più rigide, ammortizzatori monotaratura, cerchi da 19’’ con serraggio centrale, pneumatici Pirelli slick di maggiori dimensioni e un’altezza da terra ridotta di 30 mm. L’impianto frenante Brembo è il CCM2 di nuova generazione, installato per la prima volta sulla vettura laboratorio 599XX, ed integrato con il sistema ABS a doppia configurazione, una per fondi a bassa aderenza e una prestazionale da utilizzare in condizioni di asciutto.

Altra novità è l’utilizzo dell’F1-Trac, il più sofisticato sistema al mondo di controllo della trazione. Sviluppato da Ferrari, questo dispositivo assicura una stima continua del livello di aderenza a terra, sfruttandolo a scopo prestazionale. Per questa applicazione sono state sviluppate due calibrazioni specifiche per utilizzo pista (asciutto e bagnato) con logiche e strategie di controllo derivate dall’esperienza nel mondo delle corse (F1 e GT) e completamente integrate con l’E-Diff per massimizzare le performance in uscita curva.

La gestione delle differenti calibrazioni di ABS, E-Diff e F1-Trac avviene attraverso l’utilizzo di un manettino posizionato sul volante, soluzione inedita per un modello dedicato al Ferrari Challenge. Il pilota potrà scegliere di utilizzare le configurazioni specifiche per il bagnato (posizione WET) o per l’asciutto (posizione DRY). In quest’ultimo caso sarà possibile disattivare il controllo di trazione (posizione CT-OFF).

Nel corso delle intense sessioni di sviluppo della vettura, la 458 Challenge ha migliorato di quasi due secondi il tempo sul giro a Fiorano rispetto al modello precedente, stabilendo il nuovo primato in 1’16’’5. Straordinario anche il valore di accelerazione laterale in curva, parametro fondamentale in ottica prestazione, che raggiunge 1,6 G.

Con la 458 Challenge, Ferrari mette a disposizione dei suoi clienti sportivi, professionisti e gentleman driver, una vettura che assicura prestazioni estreme, massimo divertimento e grande facilità di guida. Con questa berlinetta V8 posteriore-centrale i partecipanti al Ferrari Challenge potranno correre sui circuiti più belli del mondo vivendo da protagonisti l’esperienza agonistica del week end di gara, respirando la passione che da sempre caratterizza il campionato monomarca della Ferrari.

Data: 17 lug 2010 (11:30)


SOCIAL NETWORKS & LINK SHARING: FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibes

Voto: 2.9/5 (137 voti)

Diminuisci dimensione font Aumenta dimensione font      Stampa Aggiungi commento

ARCHIVIO NEWS 2010

25 set : FERRARI PRESENTA A PARIGI LA SA APERTA

17 lug : LA FERRARI 458 CHALLENGE DEBUTTA A MARANELLO

16 apr : MASERATI GRANCABRIO

14 apr : LAMBORGHINI GALLARDO LP 570-4 SUPERLEGGERA

08 apr : LA NUOVA FERRARI 599 GTO

02 mar : FERRARI A GINEVRA CON LA VETTURA LABORATORIO HY-KERS

15 feb : LE NOVITA' ITALDESIGN GIUGIARO AL SALONE DI GINEVRA

CALENDARIO 2010

02 marzo 2010 

 Ferrari laboratorio HY-KERS

08 aprile 2010 

 Ferrari 599 GTO

14 aprile 2010 

 Lamborghini Gallardo LP 570-4 Superleggera

16 aprile 2010 

 Maserati GranCabrio

25 settembre 2010 

 Ferrari SA APERTA

Visualizza il calendario

GALLERIA FOTOGRAFICA

Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine