Stampa | Chiudi

» NURBURGRING : NICKY PASTORELLI CONQUISTA IL TITOLO IRIDATO

Nicky Pastorelli ha ottenuto un netto successo nell’ultima gara stagionale del campionato SUPERFUND Euro 3000 disputata sul circuito tedesco del Nurburgring, precedendo Alex Lloyd del team John Villane Automotive. Al terzo posto ha concluso Fausto Ippoliti, che ha conquistato il suo primo podio stagionale.

In una gara ad alta tensione, che ha visto per due volte l’ingresso in pista della Safety Car, Nicky Pastorelli ha conquistato il titolo 2004 del campionato SUPERFUND Euro 3000, grazie alla vittoria conquistata nell’ultima gara in calendario.

La partenza della gara è stata ad alta tensione. Pastorelli, grazie ad uno spunto velocissimo, si è portato dalla terza posizione in griglia al primo posto, posizione che ha mantenuto senza problemi alla frenata della prima curva. Tor Graves, che ha preso il via dalla sesta posizione, ha perso il controllo della monoposto pochi metri dopo la partenza: la vettura ha avuto uno scarto improvviso verso il lato sinistro della pista, e ha colpito il sopraggiungente Fabrizio Del Monte, mettendo fine alla gara di entrambi i piloti della GP Racing.

Le emozioni delle fasi iniziali di gara sono proseguite alla frenata della prima curva. L’esordiente Luca Filippi è entrato in contatto con la monoposto di Norbert Siedler, che a sua volta ha colpito l’ala della vettura di Jonny Reid. Tutte e tre le monoposto sono finite fuori pista. Siedler e Reid sono riusciti a tornare in pit-lane: Siedler è stato costretto al ritiro, mentre Ried ha ripreso la gara dietro la Safety Car dopo la sostituzione dell’ala anteriore.
Quando la Safety Car è tornata ai box, Pastorelli ha ripreso il comando della corsa davanti ad Alex Lloyd, stabile in seconda posizione a un secondo dal leader.
Al decimo giro di gara, Bernhard Auinger ha completato la sua rimonta portandosi in quarta posizione, ed iniziando un lungo duello con Fausto Ippoliti, un confronto che è proseguito fino alla bandiera a scacchi.
Al ventunesimo giro la Safety Car ha fatto nuovamente ingresso in pista dopo uno spettacolare incidente che ha visto coinvolti Mathias Lauda e Maxime Hodencq.  La ruota anteriore sinistra del pilota austriaco ha colpito la monoposto di Hodencq, che è decollata compiendo un loop che si è concluso con la vettura rimasta capovolta in pista. Il pilota belga è rapidamente uscito dalla monoposto, ed anche Lauda è stato costretto al ritiro sei tornate dopo per un problema all’impianto frenante.
Dopo la seconda ripartenza, il leader Pastorelli ha mantenuto senza problemi la prima posizione, guadagnando un buon margine su Lloyd.
Le fasi finali di gara sono stato animate dal confronto tra Ippoliti e Auinger, che hanno continuato il loro confronto ruota contro ruota. Auinger ha conquistato la terza piazza a nove giri dal termine, ma dopo tre tornate, il pilota dell’Euronova ha commesso un errore alla curva Mercedes Arena e ha dovuto accontentarsi della quarta posizione finale.
Nicky Pastorelli ha così concluso la gara in prima posizione, precedendo sul traguardo Alex Lloyd.  Il podio è stato completato da Fausto Ippoliti, che ha tagliato il traguardo in terza posizione davanti a Bernhard Auinger.

Grazie al secondo successo stagionale Nicky Pastorelli ha conquistato il titolo di campione SUPERFUND Euro 3000 2004, con un totale di 46 punti. Grazie a questo successo Pastorelli ha acquisito il diritto alla Super Licenza necessaria per poter competere nel mondiale di F.1 e si è aggiudicato il test con la Minardi F.1 messo in palio per il campione. Fabrizio Del Monte ha concluso la sua stagione al secondo posto, ad un solo punto dal vincitore Pastorelli. La terza posizione nella classifica generale è andata a Norbert Siedler, che ha conquistato complessivamente 37 punti.

Nicky Pastorelli (NDL), Draco Junior Team:
“C’era ancora una piccola possibilità di conquistare il titolo, così mi sono preposto di fare la mia gara al massimo delle mie possibilità. Ho fatto una partenza fantastica, ma la gara non è stata facile come può sembrare, perché Alex Lloyd mi ha pressato per tutta la gara. Ora sono davvero felice, e devo ancora rendermi conto del tutto che sono riuscito a vincere il campionato! Sono contento anche per la squadra, che ha lavorato sodo in ogni occasione: sono contento di questa vittoria anche per loro”

Fabrizio Del Monte (ITA), GP Racing:
“Non ho molto da dire. Questo weekend mi aspettavo di poter conquistare matematicamente il titolo di campione 2004, e purtroppo tutto è finito con un incidente in partenza”.

Norbert Siedler (AUT), ADM Motorsport:
“La terza posizione in campionato non è un risultato negativo, visto che ho disputato la mia prima stagione nel campionato SUPERFUND Euro 3000, ma sono molto contrariato dall’esito finale di questo weekend. Lo spunto in partenza è stato buono, ma ho dovuto alzare il piede dall’acceleratore quando Pastorelli mi si è portato davanti. Alla prima curva Filippi mi ha colpito, danneggiando la mia sospensione posteriore sinistra, e a mia volta ho colpito la monoposto di Reid. Sono dispiaciuto che il mio campionato sia terminato in questo modo”

Così all'arrivo di Gara 9:

1. Siedler Norbert - ADM - 42 giri in 58:46.799
2. Reid Jonny - J.Village Automotive – a 00.533
3. Pastorelli Nicky - Draco J. Team – a 01.092
4. Ippoliti Fausto - Draco J. Team – a 21.301
5. Auinger Bernhard - Euronova – a 21.684
6. Del Monte Fabrizio - GP Racing – a 38.894
7. Lauda Mathias - Euro3000 Racing - a 45.365
8. Hodenq Maxime - GP Racing – a 59.005
9. Deman Loic - Fama – a 1:10.794
10. Filippi Luca - Euronova – a 2 giri
11. Khodair Allam - ADM – a 5 giri
Non classificati
Graves Tor -GP Racing -
Giudici Gianni - ADM -
Lloyd Alex - J.Village Automotive -
De Pourtales Jean - Fama –

Così all'arrivo di Gara 10 :

1. Pastorelli Nicky - Draco J. Team – 42 giri in 1:01’50.452
2. Lloyd Alex - J.Village Automotive – a 02.823
3. Ippoliti Fausto - Draco J. Team – a 08.053
4. Auinger Bernhard - Euronova – a 08.714
5. Reid Jonny - J.Village Automotive – a 11.207
6. Khodair Allam - ADM –  a 34.544
7. De Pourtales Jean - Fama – a 43.782
Non classificati :
Lauda Mathias - Euro3000 Racing -
Hodenq Maxime - GP Racing –
Giudici Gianni - ADM -
Siedler Norbert - ADM -
Filippi Luca - Euronova –
Graves Tor -GP Racing
Del Monte Fabrizio - GP Racing –


Classifica generale  piloti : Pastorelli 46; Del Monte 45; Siedler 37; Reid 35; Auinger 26; Lloyd 19; Ippoliti 17; Rocha 15; Lauda 9; Babalus 7; Hodencq 3; Khodair 1.

Data: 31 ott 2004 (18:31)