EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI C.I. VELOCITà MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 News Gallery Calendario Classifica Regolamento C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > NEWS C.I. FORMULA 3


Archivio storico: 2002 | 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012

SEZIONI INTERNE: NEWS | GALLERY | CALENDARIO | CLASSIFICA

» EUROPEAN SERIES - 40.000 SPETTATORI SALUTANO I 3 VINCITORI DI BUDAPEST

GARA 3
Il podio della terza gara sul circuito ungherese è una riproposizione dei podi dello scorso anno della Formula Abarth. Sirotkin trionfa davanti a Patric Niederhauser e Robert Visoiu.

Ancora un podio targato Formula Abarth nella prima stagione dell´Italian Formula 3 European Series. Dopo la vittoria di Patric Niederhauser a Valencia davanti a Sirotkin e Barrabeig, nella terza gara dell´Hungaroring davanti una folla di oltre 40 mila persone si è imposto il russo di Euronova davanti all´elvetico Patric Niederhauser (BVM) e al rumeno Robert Visoiu (Ghinzani). Curioso anche che i tre piloti che hanno composto il podio, l´anno scorso, militavano tutti e tre in Jenzer Motorsport all´inizio della stagione di Formula Abarth. Sergey Sirotkin è uno tra i più giovani piloti ad aver vinto in Formula 3, solo per una questione di giorni, non è riuscito a sopravanzare nelle statistiche Raffaele Marciello, che l´anno scorso vinse a sedici anni e sei mesi.

Allo start di gara 3 il russo di Euronova scatta molto bene davanti a Niederhauser e riesce subito a creare un buon margine sull´elvetico. Alle loro spalle, in partenza, Mario Marasca (BVM) stringe Visoiu verso il muro, ma alla prima curva arriva con le ruote bloccate favorendo l´inserimento di Nicholas Latifi (BVM), autore di un´ottima partenza dalla settima posizione. L´italo-canadese del team di Giuseppe Mazzotti conduce una gara molto buona su ritmi vicini ai due piloti di testa e resiste in terza posizione sino a due giri dal termine, quando il rumeno del team Ghinzani, Robert Visoiu, lo infila con un sorpasso spettacolare.

Quindi Latifi si deve accontentare della quarta piazza davanti al francese del Prema Powerteam, Brandon Maisano. Sul traguardo, la sesta posizione è occupata da Mario Marasca (BVM) che precede sotto la bandiera a scacchi Henrique Martins (Prema Powerteam). Solo ottavo il vincitore di gara 2, Riccardo Agostini, che riesce comunque a mettersi alle spalle Gerard Barrabeig (Ghinzani), Eddie Cheever (Prema Powerteam) e Yoshitaka Kuroda (Euronova).

La nuova classifica di campionato vede quindi in testa Eddie Cheever con 72 punti, davanti al suo compagno di team Henrique Martins a 64. Terza posizione per il padovano di JD Motorsport, Riccardo Agostini, che grazie alla vittoria in gara 2 e al secondo posto in gara 1 si porta a 57 punti, cinque in più del francese di FDA Brandon Maisano.

Il prossimo appuntamento con l´Italian Formula 3 European Series è in programma nel weekend del 10 giugno sul circuito del Mugello, dove prenderà il via anche il Campionato Italiano di Formula 3.
 
RIEPILOGO GARA 1 E GARA 2

Il nuovo leader del campionato Eddie Cheever conquista la vittoria in gara 1 davanti al padovano di JD Motorsport. In gara 2 Grand Chelem di Riccardo Agostini con la Mygale.

Dopo le qualifiche di venerdì si è ripetuto il dominio italiano nelle gare dell´Italian Formula 3 European Series. In gara 1 Eddie Cheever è scattato dalla pole position e ha imposto il ritmo per tutti i 22 minuti più un giro di gara, tenendosi alle spalle proprio il padovano Riccardo Agostini. La seconda gara sull´Hungaroring ha visto il trionfo di Agostini che riporta una Mygale sul gradino più alto del podio della Formula 3 Italian dopo la vittoria del messicano Pablo Sanchez Lopez nel 2009 a Monza con la Mygale di Alan Racing.
In Gara 1, problemi allo start per Henrique Martins che, nel corso del giro di schieramento ha un problema al semiasse della sua Dallara e deve rientrare ai box, che lascerà solamente solo dopo 2 giri di gara. Alla prima curva Brandon Maisano (Prema Powerteam) viene chiuso tra la coppia di piloti del team Ghinzani, Gerard Barrabeig e Robert Visoiu. Hanno la peggio il catalano e il francese di Ferrari Driver Academy che devono terminare la propria gara poche curve dopo. Al termine della gara, dietro a Cheever e Agostini, sale sul gradino più basso del podio Robert Visoiu (Ghinzani) che diventa il più giovane pilota ad essere salito sul podio della Formula 3 essendo nato nel febbraio del 1996. Quarta e quinta posizione per il duo di BVM formato da Mario Marasca e Patric Niederhauser. Sesto sul traguardo è Sergey Sirotkin (Euronova), seguito da Nicholas Latifi (BVM), Yoshitaka Kuroda (Euronova) e Henrique Martins (Prema Powerteam).

In gara 2, dietro ad Agostini, è il terzetto di piloti Prema Powerteam a giungere sul traguardo con Henrique Martins e Brandon Maisano sul podio ed Eddie Cheever al quarto posto. Quinta piazza per il rumeno di Ghinzani Robert Visoiu, mentre è ancora sesto Sergey Sirotkin, anche in questa occasione impegnato sia nel campionato di Formula 3 che nell´Auto GP. Settima posizione per Gerard Barrabeig (Ghinzani) seguito dal pilota di Latina, Mario Marasca (BVM). Chiudono la classifica Nicholas Latifi (BVM) e Yoshitaka Kuroda (Euronova), autori anche di un contatto nel corso della gara. Problemi in partenza per Patric Niederhauser (BVM) che ha completato solamente un giro per poi ritirarsi. 

Così all'arrivo di Gara 2:

1 Riccardo AGOSTINI - JD Motorsport - 19 giri in 31:47.341
2 Henrique MARTINS - Prema Powerteam - a 3.769
3 Brandon MAISANO - Prema Powerteam - a 12.216
4 Eddie CHEEVER - Prema Powerteam - a 12.656
5 Robert VISOIU - Ghinzani Arco Motorsport - a 14.051
6 Sergey SIROTKIN - Euronova R.By Fortec - a 15.777
7 Gerard BARRABEIG - Ghinzani Arco Motorsport - a 31.038
8 Mario MARASCA - BVM - a 31.729
9Nicholas LATIFI - BVM - a  40.655
10 Yoshitaka KURODA - Euronova R.By Fortec - a  50.150
Non classificati
Patric NIEDERHAUSER - BVM

Così all'arrivo di Gara 3:

1 Sergey SIROTKIN - Euronova R.By Fortec -  11 giri in  18:16.076
2 Patric NIEDERHAUSER - BVM - a 12.557
3 Robert VISOIU - Ghinzani Arco Motorsport - a 23.436
4 Nicholas LATIFI - BVM - a 26.190
5 Brandon MAISANO - Prema Powerteam - a 26.603
6 Mario MARASCA - BVM - a 27.106
7 Henrique MARTINS - Prema Powerteam - a 27.637
8 Riccardo AGOSTINI - JD Motorsport  - a 28.392
9 Gerard BARRABEIG - Ghinzani Arco Motorsport - a  32.043
10 Eddie CHEEVER - Prema Powerteam - a 32.271
11 Yoshitaka KURODA - Euronova R.By Fortec - a 32.847

Data: 06 mag 2012 (14:51)


SOCIAL NETWORKS & LINK SHARING: FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibes

Voto: 2.5/5 (68 voti)

Diminuisci dimensione font Aumenta dimensione font      Stampa Aggiungi commento

ARCHIVIO NEWS 2012

11 giu : CHEEVER, MAISANO E VISOIU SONO I VINCITORI DEL MUGELLO

09 giu : MUGELLO - DOPPIA POLE PER EDDIE CHEEVER

08 giu : MUGELLO - IN PISTA I PROTAGONISTI DELLE SERIE ITALIANA E EUROPEA

06 mag : EUROPEAN SERIES - 40.000 SPETTATORI SALUTANO I 3 VINCITORI DI BUDAPEST

05 mag : EUROPEAN SERIES - EDDIE CHEEVER VINCE GARA 1 ALL’HUNGARORING

CALENDARIO 2012

01 aprile 2012 

 Valencia (ESP)

06 maggio 2012 

 Budapest (HUN)

10 giugno 2012 

 Mugello (ITA)

08 luglio 2012 

 Misano (ITA)

05 agosto 2012 

 Red Bull Ring (AUT)

02 settembre 2012 

 Imola (ITA)

16 settembre 2012 

 Vallelunga (ITA)

21 ottobre 2012 

 Monza (ITA)

Visualizza il calendario

GALLERIA FOTOGRAFICA

Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine