EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP News Gallery Calendario Classifica RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI C.I. VELOCITà MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > NEWS AUTO GP


Archivio storico: 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012

SEZIONI INTERNE: NEWS | GALLERY | CALENDARIO | CLASSIFICA

» INTERVISTA A FABIO ONIDI

L’anno scorso ha conteso il titolo a Nicolas Prost fino all’ultima gara, fermandosi a soli due punti dal francese. Quest’anno ha vinto subito, nel round di esordio del campionato a Portimão, ed è secondo in classifica, a sole quattro lunghezze dal leader Bonanomi. Fabio Onidi è, dunque, uno dei massimi protagonisti dell’Euroseries 3000 by PartyPoker per il secondo anno di fila e per lui, con tre prove alle spalle, è già tempo di fare un primo bilancio.

Questa prima fase della stagione è andata come ti aspettavi?

“Beh, sono secondo in campionato, vicinissimo a Bonanomi che è il leader, per cui direi che il bilancio non può che essere positivo. Però, guardando a come avevo iniziato l’anno scorso, cioè saltando subito in testa alla classifica e tenendola a lungo, mi aspettavo qualcosa di più. Va però detto che il livello del campionato di quest’anno è altissimo. Abbiamo fatto sei gare e avuto sei vincitori diversi, vuol dire che c’è un grande equilibrio e che la sfida, dunque, è più difficile”.
 
Hai iniziato bene, con una vittoria in Portogallo, poi due secondi posti, a Magny-Cours e a Zolder. Tre podi in sei gare sono una media soddisfacente o no?

“Direi proprio di sì, anche perché non va dimenticato che quest’anno ho cambiato team, passando alla Fisichella Motorsport International, e questo ha richiesto un minimo di adattamento al metodo di lavoro. Oltre a questo anche la nuova vettura si comporta in modo molto diverso da quella del 2008, per cui ho dovuto ritrovare il feeling. Ora che questa fase di nuovo apprendimento è conclusa penso di poter trovare lo slancio decisivo per la seconda parte della stagione”.

Hai parlato della vettura 2009: quanto è diversa la Lola B05/52 dalla macchina dello scorso anno?

“Anche in questo caso direi che rispetto al 2008 il livello si è alzato parecchio. Con 100 cavalli in più la macchina è più impegnativa per il pilota e tende maggiormente al sovrasterzo. Ha molto più carico aerodinamico, cosa che la rende decisamente più stabile nei curvoni veloci ma, nel frattempo, anche più ‘fisica’ da guidare. Tutto questo, nel complesso, fa sì che sia molto più veloce della vecchia B02/50”.

Andiamo un attimo nel tuo passato: dai 16 ai 18 anni hai corso all’estero, una scelta insolita per un giovane pilota italiano. Pensi che questa esperienza ti abbia portato dei vantaggi?

“Credo che mi abbia fatto maturare più in fretta. Sia con la Formula Bmw tedesca, che ho disputato per due stagioni, che con la F.Renault 2000 inglese ho avuto modo di confrontarmi con due ambienti che, nonostante la giovane età dei piloti, sono già al massimo livello in fatto di organizzazione, sia per quanto riguarda il campionato che per quanto concerne il lavoro dei team. Questo mi ha fatto capire subito che tipo di atteggiamento ci vuole per essere un vero professionista. E poi correre all’estero è più difficile che farlo vicino a casa, per la lingua e per tanti altri motivi. E anche questo aiuta a crescere”.

Torniamo al presente: alla fine della stagione mancano Valencia, Vallelunga e Monza. Cosa ti aspetti da questi tre tracciati?

“Valencia e Vallelunga sono piste che amo molto: il primo è un circuito impegnativo dove il pilota non ha un attimo di tregua. Inoltre è molto ritmico, nel senso che se non trovi il ritmo giusto per affrontare le sequenze di curve i tempi non arrivano. Vallelunga è molto bella e la conosco bene, mentre a Monza non ho mai guidato una vettura da corsa. So che è strano, per di più per un pilota che vive a Milano, ma quella dell’Euroseries 3000 sarà la mia prima gara sul tracciato brianzolo, e una macchina potente e impegnativa come la Lola non è il mezzo più indicato per un primo contatto. In ogni caso sono sicuro che sarà proprio lì che ci giocheremo il campionato per cui darò il massimo”.

Dopo il secondo posto dell’anno scorso l’obiettivo non può che essere il titolo…
“Assolutamente. Da una parte per la grande soddisfazione e per il viatico che potrebbe essere per il mio futuro nelle categorie superiori, dall’altra per il premio. Vincere una stagione in GP2 Asia sarebbe importantissimo per prendere subito contatto con il mondo GP2 e mi permetterebbe di passare un intero inverno in macchina, allenandomi al meglio per la stagione 2010”.

Data: 04 set 2009 (00:28)


SOCIAL NETWORKS & LINK SHARING: FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibes

Voto: 2.7/5 (80 voti)

Diminuisci dimensione font Aumenta dimensione font      Stampa Aggiungi commento

ARCHIVIO NEWS 2009

21 dic : IL CALENDARIO UFFICIALE DEL CAMPIONATO AUTO GP

14 dic : AUTO GP - SUPERNOVA CONFERMA LA PARTECIPAZIONE AL CAMPIONATO

11 dic : IL TEAM DAMS CONFERMA LA PARTECIPAZIONE AL CAMPIONATO AUTO GP

13 nov : OMBRA CONFERMA L'IMPEGNO IN AUTOGP

18 ott : MONZA - WILL BRATT E' CAMPIONE E SI PREPARA ALLA STAGIONE IN GP2 ASIA

17 ott : MONZA - BRATT S'IMPONE IN GARA 1 E CONQUISTA LA VETTA DELLA CLASSIFICA GENERALE

15 ott : A MONZA LA BATTAGLIA FINALE, INTANTO SI LAVORA PER IL 2010

20 set : VALLELUNGA - VINCONO BONANOMI E ONIDI, FMSI E' IL TEAM CAMPIONE

19 set : VALLELUNGA - SECONDA POLE STAGIONALE PER WILL BRATT

14 set : VALENCIA - NUOVO SUCCESSO DI WILL BRATT IN GARA 3

13 set : VALENCIA - IL LECCHESE BONANOMI TRIONFA IN GARA 2

12 set : VALENCIA - WILL BRATT S'IMPONE IN GARA 1

12 set : BRATT E BONANOMI SONO I POLEMEN DI VALENCIA

04 set : INTERVISTA A FABIO ONIDI

25 lug : PROGRAMMATE TRE GARE A VALENCIA IL 12 E 13 SETTEMBRE

23 lug : LA EUROSERIES 3000 ANNULLA L’EVENTO DI DONINGTON

18 mag : PORTIMAO - MALDONADO E ONIDI SONO I VINCITORI DEL PRIMO ROUND STAGIONALE

14 mag : A PORTIMAO PARTE LA NUOVA STAGIONE DELL'EUROSERIES

16 feb : LA NUOVA LOLA B0552

11 feb : IL CALENDARIO 2009 E LE NOVITA' DELLA NUOVA STAGIONE

CALENDARIO 2009 CAMPIONATO ITALIANO F3000

Nessuna gara presente nel calendario per questo anno

CALENDARIO 2009 EURO 3000 CHAMPIONSHIP

17 maggio 2009 

 Portimao (POR)

28 giugno 2009 

 Magny-Cours (FRA)

22 agosto 2009 

 Zolder (BEL)

13 settembre 2009 

 Valencia (SPA)

20 settembre 2009 

 Vallelunga (ITA)

18 ottobre 2009 

 Monza (ITA)

Visualizza il calendario

GALLERIA FOTOGRAFICA

Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine