EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP News Gallery Calendario Classifica RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI C.I. VELOCITą MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > NEWS AUTO GP


Archivio storico: 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012

SEZIONI INTERNE: NEWS | GALLERY | CALENDARIO | CLASSIFICA

» MARRAKECH, GARA 1 - PRIMO SUCCESSO STAGIONALE PER SERGIO CAMPANA

Sergio Campana è il quarto diverso vincitore della stagione 2012 dell’Auto GP. Il campione in carica della F3 Italiana ha colto un successo straordinario passando sotto la bandiera a scacchi con un vantaggio di appena due decimi sul leader di campionato Adrian Quaife-Hobbs, dopo un duello al fulmicotone che ha reso incandescenti gli ultimi 5 giri della corsa.
La lotta per la vittoria è stata l’ultimo atto di una gara piena di azione fin dal via, quando il poleman Sergey Sirotkin ha quasi fatto spegnere la propria vettura ed è crollato fino alla nona posizione. Pål Varhaug, nel frattempo, è stato invece autore di uno start perfetto ed ha preso la testa davanti a Campana, Quaife-Hobbs, Giancarlo Serenelli, Chris Van Der Drift, Facu Regalia e Daniel de Jong. 

Pur messo sotto pressione da Campana nei primi giri, Varhaug è riuscito a tenere la testa della corsa davanti al pilota del team MLR71, mentre Quaife-Hobbs è sembrato da subito in crisi con gli pneumatici e si è dovuto guardare dagli attacchi di Serenelli. Alle spalle dei leader i primissimi giri hanno regalato emozioni: dopo la brutta partenza Sirotkin ha dato il massimo per tentare una rimonta e ha passato Giacomo Ricci per l’ottava piazza al primo giro, facendo poi lo stesso con de Jong al passaggio successivo; nel frattempo Regalia si trovava in lotta per il quinto posto per Van der Drift, ma al terzo giro si è girato in uscita dalla seconda chicane ed è finito a muro, fortunatamente con danni soltanto per la vettura.

Varhaug ha iniziato ad incrementare il proprio vantaggio su Campana poco prima di metà gara, e il pilota italiano è rientrato per il proprio pit-stop al giro 10. Varhaug ha fatto lo stesso alla 12esima tornata, e quello è diventato uno dei momenti chiave della gara: il norvegese, che sembrava avviato verso una vittoria perentoria, ha fatto spegnere la vettura del team Virtuosi UK e ha perso moltissimo tempo, uscendo dalla corsia box in terza posizione con uno svantaggio di 10 secondi su Quaife-Hobbs.
Di conseguenza, la lotta per il successo è diventata un affare riservato tra Campana e il talento britannico della SuperNova: Sergio è uscito dai box con un solo secondo di vantaggio su Adrian ed è riuscito a controllare la situazione agevolmente fino a tre giri dalla fine, quando le sue gomme posteriori hanno iniziato a soffrire.

A quel punto Quaife-Hobbs ha tentato di sfruttare al massimo il vantaggio di trazione che aveva sull’italiano, ma Campana ha utilizzato al meglio le caratteristiche del circuito Moulay El Hassan e gli Overboost che aveva ancora a disposizione, mettendo in mostra una perfetta guida difensiva che ha chiuso al britannico tutti i varchi.

I due si sono trovati affiancati più volte, ma Campana è sempre riuscito a mantenere la linea interna nelle chicane e ha tagliato il traguardo per primo, regalando al team debuttante MLR71 la prima vittoria nell’Auto GP.
Un deluso Varhaug ha chiuso terzo, davanti a Van der Drift e Ricci. Sesta piazza per Sirotkin, che ha preceduto de Jong e Antonio Spavone, ottavo e quindi poleman sulla griglia invertita di domani.
All’italiano è stato comminato un drive through per aver tagliato una chicane mentre era in lotta con Quaife-Hobbs, ma nonostante questo è riuscito a chiudere nella top ten, mostrando ancora una volta un buon passo. Il nono posto è andato a Yann Cunha, mentre l’ultimo punto disponibile è andato a Francesco Dracone, buon decimo al proprio rientro nella Serie.

Così all'arrivo di Gara 1:

1 Sergio CAMPANA - MLR 71 19 giri in 29:34.199, media 175.22k/h
2 Adrian QUAIFE-HOBBS - Supernova International - a 0.186
3 Pal VARHAUG - Virtuosi UK - a 5.951
4 Chris VAN DER DRIFT - Manor MP Motorsport - a 36.677
5 Giacomo RICCI - Zele Racing - a 38.902
6 Sergey SIROTKIN - Euronova Racing - a 40.169
7 Daniel DE JONG - Manor MP Motorsport - a 59.207
8 Antonio SPAVONE - Euronova Racing - a 59.324
9 Yann CUNHA - Ombra Racing - a 1:07.767
10 Francesco DRACONE - Virtuosi UK - a 1:08.838
11 Giancarlo SERENELLI - Ombra Racing - a 1:08.888
12 Michele LA ROSA - MLR 71 - a 1:16.185
13 Max SNEGIREV - Campos Racing - a 1 giro
Non classificati
Victor GUERIN - Supernova International
Facu REGALIA - Campos Racing
Giuseppe CIPRIANI -  Campos Racing

Data: 14 apr 2012 (17:29)


SOCIAL NETWORKS & LINK SHARING: FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibes

Voto: 2.7/5 (59 voti)

Diminuisci dimensione font Aumenta dimensione font      Stampa Aggiungi commento

ARCHIVIO NEWS 2012

23 lug : CURITIBA, GARA 2 - PIZZONIA VINCE ANCORA, A QUAIFE HOBBS IL TITOLO IRIDATO 2012

22 lug : CURITIBA, GARA 1 - ANTONIO PIZZONIA PROFETA IN PATRIA

04 giu : PORTIMAO - QUAIFE-HOBBS NON SBAGLIA E VINCE ANCHE GARA 2

03 giu : PORTIMAO, GARA 1 - SUCCESSO NUMERO 4 PER ADRIAN QUAIFE-HOBBS

06 mag : BUDAPEST - IL NORVEGESE VARHAUG DAVANTI A TUTTI IN GARA 2

05 mag : IL LEADER DI CAMPIONATO QUAIFE-HOBBS S'IMPONE IN GARA 1 A BUDAPEST

16 apr : MARRAKECH - STRATEGIA PERFETTA DI VAN DER DRIFT IN GARA 2

14 apr : MARRAKECH, GARA 1 - PRIMO SUCCESSO STAGIONALE PER SERGIO CAMPANA

13 apr : MARRAKECH - IL RUSSO SIROTKIN IN POLE POSITION

13 apr : NEL 2013 UNA NUOVA VETTURA PER L'AUTO GP

CALENDARIO 2012 CAMPIONATO ITALIANO F3000

11 marzo 2012 

 Monza (ITA)

01 aprile 2012 

 Valencia (ESP)

15 aprile 2012 

 Marrakech (MAR)

06 maggio 2012 

 Hungaroring (HUN)

03 giugno 2012 

 Portimao (POR)

22 luglio 2012 

 Curitiba (BRA)

23 settembre 2012 

 Sonoma (USA)

CALENDARIO 2012 EURO 3000 CHAMPIONSHIP

Nessuna gara presente nel calendario per questo anno

Visualizza il calendario

GALLERIA FOTOGRAFICA

Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine