EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 News Gallery Calendario Classifica WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI C.I. VELOCITà MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > NEWS FIA GT1


Archivio storico: 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012

SEZIONI INTERNE: NEWS | GALLERY | CALENDARIO | CLASSIFICA

» 24 ORE DI SPA: VITTORIA INCREDIBILE DELLA MASERATI MC12

Alle 16 di domenica 30 luglio si è conclusa in Belgio la difficile 24 Ore di Spa-Francorchamps . Dopo un giorno intero di gara, la Maserati MC12 del Vitaphone Racing Team con i piloti Andrea Bertolini-Michael Bartels-Eric Van de Poele ha conquistato una vittoria incredibile, ottenuta negli ultimi 45 minuti di gara dopo 589 giri e un serratissimo duello con la Aston Martin DBR9 di Piccini- Deletraz-Lemeret-Fassler, seconda al traguardo con 1’41”452 di ritardo. Al terzo posto la Corvette C6R di Longin-Kumpen- Hezemans-Mollekens a 10 giri. Partita dalla terza posizione in griglia, la MC12 è sempre rimasta in lotta per il primo posto: un duello a ritmo elevatissimo durato per l'intera gara. Il colpo di scena a poco più di 2 ore dal termine, quando una leggera pioggia è cominciata a cadere sui quasi 7 chilometri del circuito. A questo punto è stata vincente la strategia degli ultimi due pit-stop, con la Maserati che è riuscita a colmare un distacco di circa 1 minuto dalla Aston Martin per superare definitivamente la vettura inglese nell'ultima mezz'ora e conquistare la sua seconda vittoria consecutiva in questa selettiva 24 Ore . Dopo 1 ora  e 45 minuti di gara, la seconda Maserati  MC12 di Vosse-Davies-Biagi è stata costretta al  ritiro mentre era al comando con al volante Thomas  Biagi. Una perdita d’acqua, con il  liquido entrato in contatto  con  dell’olio,  ha  causato  un principio di incendio appena la vettura è rientrata ai box e i danni subiti dalle fiamme non hanno permesso di proseguire la gara. Al semaforo verde le due Maserati MC12 mantengono le posizioni della griglia di partenza, con Jamie Davies al secondo e Andrea Bertolini al terzo posto. Ma già al termine del secondo giro i due sono al comando dopo aver superato l’Aston Martin di Andrea Piccini. Dopo svariati cambi di posizione, in seguito ai primi pit-stop, e dopo le prime tre ore di gara, si accende il duello per il primo posto tra la Maserati MC12 di Van de Poele-Bartels-Bertolini e l’Aston Martin di Lemeret-Deletraz-Piccini- Fassler. Il duello diventa lotta a tre con l’inserimento della Corvette di Longin-Kumpen-Hezemans-Mollekens. In seguito, e per tutta la notte, le posizioni rimangono sostanzialmente invariate, anche se la corsa vive un passo regolare ed un ritmo molto elevato.  Due episodi poco fortunati caratterizzano la gara a fari accesi della Maserati MC12: il primo al 171° giro quando, al rientro in pista dopo il regolare pit-stop, l’ingresso della safety-car rallenta il recupero dopo la sosta. Il secondo, tra l’undicesima e la dodicesima ora, al 274° giro, è rappresentato da una foratura sul rettifilo del traguardo: costretto a percorrere un giro intero con il pneumatico posteriore sinistro senza pressione prima di entrare  ai box, il Vitaphone Racing Team vede pesantemente compromessa la sua rincorsa. Durante le prime ore del giorno, la MC12 prosegue la rimonta recuperando secondi preziosi senza ulteriori inconvenienti. Al 465°,  poco  prima  delle  11,  l’Aston  Martin  di  Lemeret-Deletraz-Piccini-Fassler  va  in  testa-coda  su  un  tratto  di  pista  sporco d’olio. Van de Poele al volante della Maserati MC12 passa indenne e riesce a ridurre il gap a soli 9 secondi riaprendo così la corsa  a  cinque  ore  dal  termine.  Un’ora  dopo,  al  giro  490,  Bertolini  –  che  ha  preso  il  posto  di  Van  de  Poele  –  riprende  il comando della corsa con quasi 20” di vantaggio sull’Aston Martin. Decisivo poi il pit-stop al 500° giro, a 3 ore e mezza dal termine: di nuovo uno scambio di posizioni, ma il finale di gara è incandescente. A poco più di due ore dalla bandiera a scacchi comincia a cadere una pioggia sottile che mette in allarme tutte le squadre. Ancora una volta la strategia Maserati ideata dall’ingegner Giorgio Ascanelli si rivela vincente. Si attende al limite per il pit- stop della MC12, effettuato al 550° giro a 1 ora e mezza dalla fine. Al rientro in pista, Van de Poele ha solo 10 secondi di svantaggio su Piccini, ma giro dopo giro il gap si assottiglia sempre più fino a quando, al 557° giro, i due sono divisi da un solo  secondo.  L’ultima  sosta  è  quella  decisiva:  Michael  Bartels  prende  il  posto  di  Van  de  Poele  e  rientra  in  pista definitivamente al comando sull’Aston Martin passata nelle mani di Fassler. Negli ultimi 45 minuti di gara, Bartels amministra i secondi di vantaggio sull’inseguitore, che alla bandiera a scacchi diventeranno 1’41”452. Al terzo posto chiude la Corvette C6R di Longin-Kumpen-Hezemans-Mollekens, con un ritardo di 10 giri. Questo secondo successo nella 24 Ore di Spa-Francorchamps conferma, una volta di più, quanto le vetture Maserati siano imbattibili nelle corse endurance: merito della resistenza e dell’affidabilità dei prodotti del Tridente messi a dura prova su un tracciato così probante e tecnico come quello delle Ardenne. In ottica di Campionato FIA GT, la vittoria della 24 Ore di Spa-Francorchamps, quarto appuntamento della stagione, porta alla Maserati, al team Vitaphone ed ai suoi piloti un notevole bottino di punti. “Concludere una 24 ore a tre giri dalla fine e con dieci secondi di vantaggio credo rimarrà nella storia di questo sport – ha affermato Andrea Bertolini – Oramai le 24 ore si sono trasformate in gare sprint dove si è costretti ad attaccare dal primo all’ultimo giro. Quando un pilota ha la possibilità di contare su un team organizzato come il Vitaphone Racing ed una vettura come la Maserati MC12, nessuna impresa è impossibile”. “E’ stato semplicemente fantastico – ha ricordato il belga Eric Van de Poele – siamo dovuti andare sempre molto forte per conquistare il primo posto. Abbiamo forato nella notte ed anche per questo motivo ci siamo dovuti inventare qualcosa a livello di strategie: Giorgio Ascanelli è stato fantastico. La vettura non ha avuto problemi, le gomme Pirelli sono state ottime e per questo possiamo dire che sia stata una grande vittoria di squadra”. “Non sappiamo ancora di preciso cosa sia successo – ha spiegato Biagi – ma quel che posso dire è che fino a quel momento la MC12 era davvero perfetta e avevamo iniziato la gara alla grande. Sia io sia il mio compagno Davies sentivamo un ottimo feeling e avremmo potuto proseguire in testa alla corsa”.

Classifica finale “24 Ore di Spa-Francorchamps”:

1.  Van  de  Poele-Bartels-Bertolini (Maserati  MC12) 589 giri in 24h01’39”542
2.  Lemeret-Deletraz-Piccini-Fassler (Aston Martin DBR9) + 1’41”452
3. Longin-Kumpen-Hezemans-Mollekens (Corvette C6R) + 9 giri
4. Pescatori-Babini-Enge- Kox (Aston Martin DBR9) + 11 giri
5. Menten-Belloc-Bornhauser-Bouvy (Corvette C6R) + 24 giri
6. Salo-Aguas-Scheider (Ferrari 430) + 32 giri

Classifica Piloti Campionato FIA GT (dopo quattro gare): 1. Bartels e Bertolini 38; 3. Piccini e Deletraz 31; 5. Janis e Bert 28,5; 7. Babini 21,5; 8. Gollin 17,5; 9. Pescatori 14,5; 10. Davies, Biagi Lemeret e Fassler 14.
Classifica Squadre: 1.  Vitaphone  Racing  Team  52;  2.  Aston  Martin  Racing  BMS  32;  3.  Phoenix  Motorsport  31;  4.  Zakspeed  28,5;  5.  GLPK Carsport 11.

Data: 31 lug 2006 (10:59)


SOCIAL NETWORKS & LINK SHARING: FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibes

Voto: 2.4/5 (83 voti)

Diminuisci dimensione font Aumenta dimensione font      Stampa Aggiungi commento

ARCHIVIO NEWS 2006

06 dic : GT INTERNAZIONALE: FINE STAGIONE E PROGRAMMI 2007 DI LUCA DRUDI

19 nov : DUBAI: DELETRAZ E PICCINI (ASTON MARTIN) SI AGGIUDICANO L'ULTIMA GARA DELLA STAGIONE

18 nov : DUBAI: POLE PER LA FERRARI DI GARDEL/ZACCHIA/MAKOWIECKI

17 nov : DUBAI: PASSERELLA FINALE PER LE MASERATI MC 12

10 nov : LUCA RICCITELLI NON CORRERA’ L’ULTIMA GARA A DUBAI

15 ott : ADRIA: MELO E BOBBI CAMPIONI DELLA CLASSE GT2

15 ott : AD ADRIA LA MASERATI DI NUOVO CAMPIONE

15 ott : ADRIA: BARTELS E BERTOLINI CAMPIONI DEL MONDO GT

14 ott : ADRIA: IL CECO JANIS CONQUISTA LA POLE POSITION PER LA SALEEN ZAKSPEED

07 ott : MONDIALE FIA GT, INIZIA IL CONTO ALLA ROVESCIA PER LA GARA DI ADRIA

06 ott : PER IL MONDIALE FIA GT 2006 E’ LA VOLTA DI ADRIA

01 ott : BUDAPEST: VITTORIA DELLA SALEEN S7R DI JANIS-BERT-MONTERMINI

30 set : BUDAPEST: JAREK JANIS FIRMA LA SUA TERZA POLE STAGIONALE

29 set : BMS SCUDERIA ITALIA A BUDAPEST CON DUE DBRS9 GT3

17 set : MUGELLO: VINCONO WENDLINGER E PETER SU ASTON MARTIN

16 set : MUGELLO: SECONDA POLE DELLA STAGIONE PER BARTELS-BERTOLINI

14 set : TUTTO GRATIS AL MUGELLO PER GLI UNDER 16

03 set : DIGIONE: SUCCESSO MASERATI CON DAVIES-BIAGI

03 set : DIGIONE: JAREK JANIS IN POLE POSITION

30 ago : A DIGIONE NUOVA FORMAZIONE PER ASTON MARTIN RACING BMS

30 ago : EBIMOTORS A DIGIONE PER LA SESTA TAPPA STAGIONALE

20 ago : PAUL RICARD: VITTORIA DI KUMPEN/HEZEMANS/LONGIN SU CORVETTE

20 ago : PAUL RICARD: POLE DI MENTEN AL VOLANTE DELLA CORVETTE C6R

18 ago : MONTERMINI ANCORA CON ZAKSPEED AL PAUL RICARD

04 ago : FERRARI SODDISFATTA PER LA TRIPLETTA ALLA 24 ORE DI SPA

31 lug : 24 ORE DI SPA: VITTORIA INCREDIBILE DELLA MASERATI MC12

13 lug : MOWLEM CON EBIMOTORS PER LA 24 ORE DI SPA

07 lug : PROFICUO TEST PRE 24 ORE DI SPA PER EBIMOTORS

02 lug : OSCHERSLEBEN: GRANDE DOPPIETTA PER LE MASERATI MC12

01 lug : OSCHERSLEBEN: BARTELS SU MASERATI MC12 IN POLE

30 giu : OSCHERSLEBEN, PROVE LIBERE: MIGLIOR TEMPO DI BERTOLINI-BARTELS

28 giu : MUGELLI IN PARTENZA PER OSCHERSLEBEN CON FIDUCIA

23 giu : LE MASERATI MC12 SI PREPARANO ALLA 24 ORE DI SPA

23 giu : TEST AL MUGELLO PER EBIMOTORS

30 mag : EBIMOTORS SECONDA A BRNO

30 mag : BRNO: PODIO SFIORATO PER BARTELS-BARTOLINI

28 mag : BRNO: SUCCESSO DI BERT-JANIS SU SALEEN S7R

27 mag : BRNO, QUALIFICHE: POLE DI JAREK JANIS

07 mag : SILVERSTONE: TRIONFO PER LA MASERATI MC12 DI BARTELS-BERTOLINI

07 mag : LA FERRARI VINCE ANCHE A SILVERSTONE CON LA F430GTC

06 mag : SILVERSTONE, QUALIFICHE: HEZEMANS IL PRIMO POLEMAN 2006

06 mag : VITTORIA FERRARI NELLA GARA INAUGURALE DEL FIA GT3 EUROPEO

05 mag : SILVERSTONE: AL DEBUTTO SEI F430 GTC

05 mag : MAX MUGELLI PRONTO AL DEBUTTO SU ASTON MARTIN IN FIA GT3

14 apr : EBIMOTORS SODDISFATTA DEI TEST COLLETTIVI A DIJONE

14 apr : TEST A DIGIONE PER MONTERMINI

12 apr : MASERATI A DIGIONE PER LA PRESENTAZIONE DEL CAMPIONATO 2006

31 mar : ANCORA TEST A MISANO PER LA MC12

29 mar : NUOVI TEST A MISANO PER EBIMOTORS

20 mar : ASTON MARTIN RACING BMS NEL FIA GT 2006

14 mar : DUE LE PORSCHE EBIMOTORS NEL FIA GT

14 mar : IL CALENDARIO DEFINITIVO 2006

02 mar : TEST SUL BAGNATO PER LA MC12 AL PAUL RICARD

24 feb : CONCLUSI I TEST PER LA MC12 E LA GRANSPORT LABORATORIO A MISANO

23 feb : MISANO: DEBUTTO DELLA MASERATI GRANSPORT GT3

21 feb : MC12 E GRANSPORT LABORATORIO IN PISTA A MISANO

12 gen : BERTOLINI CONTINUA I TEST A VALENCIA

11 gen : MASERATI CORSE PROVA A VALENCIA

04 gen : EBIMOTORS E PORSCHE HAUS “COSTRUISCONO” IL 2006

02 gen : EBIMOTORS TEAM UFFICIALE PORSCHE MOTORSPORT NEL GT FIA 2006

CALENDARIO 2006

07 maggio 2006 

 Silverstone (GB)

28 maggio 2006 

 Brno (CZE)

02 luglio 2006 

 Oschersleben (GER)

30 luglio 2006 

 Spa (BEL)

20 agosto 2006 

 Paul Ricard (FRA)

03 settembre 2006 

 Dijon (FRA)

17 settembre 2006 

 Mugello (ITA)

01 ottobre 2006 

 Budapest (UNG)

15 ottobre 2006 

 Adria (ITA)

17 novembre 2006 

 Dubai

Visualizza il calendario

GALLERIA FOTOGRAFICA

Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine