EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 News Gallery Calendario Classifica WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI C.I. VELOCITà MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > NEWS FIA GT1


Archivio storico: 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012

SEZIONI INTERNE: NEWS | GALLERY | CALENDARIO | CLASSIFICA

» 24 ORE DI SPA - LA CORVETTE VINCE DAVANTI ALLA MASERATI

La sessantunesima edizione della 24 Ore di Spa, gara valida come quarto appuntamento del Campionato FIA GT è stata vinta dalla Corvette Z06 di Hezemans/Kumpen/Menten/Mollekens. La MC12 n° 33 di Pier Guidi/Lemeret/Vosse/Rosenblad ha chiuso al secondo posto, mentre quella di Bartels/Bertolini/Sarrazin/Negraõ al quarto.

Un risultato che conferma l'ottimo feeling tra le vetture modenesi ed il tracciato belga e testimonia, una volta di più, le grandi doti di affidabilità della MC12. Con questo risultato, il palmares della Maserati in questa classica endurance diventa di tre successi (di cui due doppiette) e due secondi posti su cinque partecipazioni.

La gara, che era partita con le tre vetture del Vitaphone Racing Team in testa, è stata condizionata, nelle prime ore e durante la notte, da condizioni meteorologiche piuttosto instabili, con violenti acquazzoni.
Una gara piuttosto sfortunata per le vetture modenesi che sono state grandi protagoniste in tutte le fasi di gara, sino almeno alla diciottesima ora.

Il primo colpo di scena, per la corsa delle MC12, arriva al giro 186 quando era da poco passata la mezzanotte. Andrea Bertolini, al volante della vettura n°1, scivolava su una pozza d'olio a Pouhon e finiva violentemente contro le barriere a Fagnes. Per il pilota sassolese, che fino a quel momento occupava la seconda posizione, nessun problema, mentre la MC12 risultava pesantemente danneggiata. La riparazione, effettuata dai meccanici in circa due ore, permetteva al leader della classifica provvisoria di riprendere la pista ma senza più velleità di vittoria visto il distacco accumulato.
I box Vitaphone tornavano ad essere protagonisti, loro malgrado, qualche giro più tardi per sistemare la vettura n°33, condotta da Pier Guidi, che in una fase di doppiaggio danneggiava la parte anteriore.

L'eredità della MC12 n°1 veniva presa nel frattempo presa dalla Maserati n°2. Alex Müller, Pedro Lamy ed Eric Van de Poele ingaggiavano una entusiasmante sfida con le due Corvette n°3 e n°4, riuscendo a conquistare la testa della classifica attorno alla dodicesima ora.

Le successive sei ore proponevano un serrato confronto tra queste tre vetture con Lamy saldamente al comando dal giro 328 e transitando in prima posizione sia allo scoccare della quindicesima che della diciottesima ora, mentre la n°33 riguadagnava la quarta posizione e la n°1, con Sarrazin, faceva segnare tempi in linea con i primi, anche se staccato di oltre sessanta giri.

Le speranze di vittoria per la Maserati, tuttavia, si spegnevano nel corso del 419° giro, quando il cerchione posteriore destro della MC12 n°2, condotta al momento da Alex Müller, esplodeva danneggiando irrimediabilmente il posteriore e costringendo il pilota tedesco a fermare la macchina lungo la pista. Un incidente piuttosto atipico e non preventivabile.

Qualche ora più tardi, dopo l'ingresso ai box della Corvette n°3 per quella che appariva da subito come una sosta molto lunga, la possibilità di concludere sul podio per la MC12 n°33 e quella di guadagnare un'altra posizione utile per il campionato per la MC12 n°1 mantieneva alta la tensione al muretto del Vitaphone Racing. Tensione che solo l'effettiva conquista del secondo posto per Pier Guidi/Lemeret/Vosse/Rosenblad e del quarto per Bartels/Bertolini/Sarrazin/Negraõ, sigillato dalla bandiera, a scacchi riusciva a sciogliere.

Comunque classificata al sesto posto la MC12 n°2 di Ramos/Müller/Van De Poele/Lamy che, come il duo campione del mondo, porta a casa punti preziosi in ottica del campionato (anche perché la Nissan GT-R classificata al terzo posto non partecipa all'assegnazione dei punti per l'attuale classe GT1).

Il prossimo appuntamento del FIA GT è previsto a Budapest, in Ungheria, il 30 agosto.

Così all'arrivo (primi 15 classificati su 39):

1 GT1 Hezemans/Kumpen/Menten/Mollekens - Corvette Z06 - 559 giri in 24h00:03.458 
2 GT1 Guidi/Lemeret/Rosenblad/Vosse - Maserati MC 12 - a 11 giri
3 G2 Fassler/Moser/Margaritis/Basseng - Audi R8 LMS - a 15 giri 
4 GT2 Bruni/Vilander/Melo/Companc - Ferrari F430 - a 19 giri
5 GT2 Ragginger/Lucchini/Holzer/Miller - Porsche 911 GT3 RS (997) - a 24 giri
6 GT2 Kirkaldy/Bell/Kox/Garcia - Ferrari F430 - a 31 giri 
7 GT2 Van Splunteren/Coronel/Hommerson/MacHiels - Porsche 911 GT3 RS (997) - a 32 giri
8 GT2 Collard/Westbrook/O'Young/Edwards - Porsche 911 GT3 RS (997) - a 33 giri
9 GT2 Mullen/Niarchos/Quaife/Goodwin - Ferrari F430 - a 34 giri 
10 G3 Mutsch/Martin/Wyss/Hennerici - Ford GT - a 40 giri 
11 G3 Lefort/Verbist/Forbes - Porsche 911 GT3 Cup - a 41 giri
12 G3 Lanik/Loix/Palttala/Slingerland - Porsche 911 GT3 Cup S - a 42 giri
13 GT1 Krumm/Turner/Davidson - Nissan GT-R - a 46 giri
14 G3 Renard/Wauters/Van Hooydonck/Schroyen - Aston Martin DBRS9 - a 56 giri
15 G3 Kelders/Greisch/Desbrueres/Helary - Porsche 911 GT3 Cup S - a 62 giri

Data: 30 ago 2009 (21:23)


SOCIAL NETWORKS & LINK SHARING: FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibes

Voto: 3.1/5 (115 voti)

Diminuisci dimensione font Aumenta dimensione font      Stampa Aggiungi commento

ARCHIVIO NEWS 2009

30 nov : I CALENDARI PROVVISORI 2010 GT1 E GT2

01 nov : ZOLDER - BERTOLINI E BARTELS SU MASERATI CAMPIONI PER LA TERZA VOLTA

04 ott : LE CASTELLET - PRIMO SUCCESSO PER BERNOLDI-STREIT SU CORVETTE Z06

03 ott : PRIMA FILA MASERATI SUL CIRCUITO DEL PAUL RICARD

20 set : ALGARVE - PRIMO SUCCESSO STAGIONALE PER LONGIN-RUFFIER SU CORVETTE Z06

19 set : ALGARVE - LE CORVETTE IN PRIMA FILA, BERNOLDI IN POLE

30 ago : BUDAPEST - NUOVO TRIONFO MASERATI, SQUALIFICATA LA SALEEN DI WENDLINGER-SHARP

30 ago : 24 ORE DI SPA - LA CORVETTE VINCE DAVANTI ALLA MASERATI

26 lug : 24 ORE DI SPA - LE MASERATI MC12 DOMINANO LE PROVE DI QUALIFICAZIONE

21 giu : OSCHERSLEBEN - LA CORVETTE DI KUMPEN/HEZEMANS VINCE DAVANTI ALLE DUE MASERATI

21 giu : LA MASERATI DI MULLER/RAMOS IN POLE A OSCHERSLEBEN

19 mag : ADRIA - SUCCESSO MASERATI CON BARTELS E BERTOLINI

04 mag : SILVERSTONE - WENDLINGER E SHAPR (SALEEN S7) VINCONO LA PRIMA GARA DELLA STAGIONE

03 mag : SILVERSTONE - WENDLINGER E BRUNI SONO I PRIMI POLEMEN DEL 2009

CALENDARIO 2009

03 maggio 2009 

 Silverstone (GB)

16 maggio 2009 

 Adria (ITA)

21 giugno 2009 

 Oschersleben (GER)

26 luglio 2009 

 Spa-Francorchamps (BEL)

30 agosto 2009 

 Budapest (HUN)

20 settembre 2009 

 Algarve (POR)

04 ottobre 2009 

 Paul Ricard (FRA)

25 ottobre 2009 

 Zolder (BEL)

Visualizza il calendario

GALLERIA FOTOGRAFICA

Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine