EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC News Gallery Calendario Classifica C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI C.I. VELOCITą MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > NEWS TROFEO GRANTURISMO MC


Archivio storico: 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012

SEZIONI INTERNE: NEWS | GALLERY | CALENDARIO | CLASSIFICA

» PORTIMAO - AUTOREVOLE VITTORIA DI CEDRIC SBIRRAZZUOLI IN GARA 1

Grazie ad una gara condotta in maniera autorevole dalla prima curva alla bandiera a scacchi, Cedric Sbirrazzuoli si aggiudica il successo nella prima gara del fine settimana di Portimao.

Il pilota di AF Corse ha costruito il suo trionfo con un attacco deciso alla prima curva, approfittando di un’andatura di approccio al semaforo non troppo sostenuta da parte di Ghanem che gli ha permesso di passare tanto il poleman quanto Ragazzi all’esterno della prima curva.

Ripercorrendo il film della corsa, disputata sotto il sole e con una temperatura di 24°C e vento contrario al senso di marcia sul rettifilo principale, la partenza si è rivelata essere il momento chiave, grazie in particolare alla manovra di Sbirrazzuoli. Il monegasco, che aveva appunto approfittato di uno start lento di Ghanem che aveva contribuito anche a mantenere molto compatto il gruppo, aveva scelto di sfruttare l’ampia carreggiata del tracciato portoghese per tentare la manovra all’esterno alla prima curva, dopo aver appurato il rischio elevato derivante da un possibile inserimento tra le due vetture di Ghanem e Ragazzi.

Il libanese, dopo essere stato sorpreso dal giovane pilota di AF Corse, perde la seconda posizione anche da un aggressivo Ragazzi che cerca di tenere la scia di Sbirrazzuoli. Alle loro spalle, Venier – che era partito molto bene – viene toccato da un pilota ed arriva lungo perdendo l’occasione di guadagnare qualche altra posizione. Lo svizzero però è immediatamente dietro a Kuppens che, sotto pressione, arriva leggermente lungo ed è costretto a cedere la posizione.
Dietro, ben sei piloti si danno battaglia per l’ottava posizione a conferma del grande livello di competitività del campionato.

Al termine del quinto giro, Sbirrazzuoli detta il ritmo della corsa con 4”4 di vantaggio su Ragazzi e 5”4 su Ghanem. Alle loro spalle, Kuppens cerca di superare Garelli anche se per farlo si assume non pochi rischi. Spettatore molto interessato è Mildenhall che punta a guadagnare due posizioni senza grossi sforzi. Tuttavia, l’esperto pilota belga riesce nel suo intento e si mette sulle tracce di Venier.

A centro classifica, invece, si assiste ad un interessante confronto tra Hanna e Tadlaoui per la quattordicesima posizione con attacchi ripetuti da parte del libanese, mentre il marocchino si difende con affanno. Durante uno dei tentativi di sorpasso, Hanna non gestisce bene la fase di uscita di curva della sua Trofeo e non riesce a controllare correttamente il sovrasterzo di potenza della vettura, finendo per allargare la traiettoria fino a finire all’esterno della carreggiata, perdendo anche alcune posizioni.
Tadlaoui, però, è già costretto a controllare gli specchietti da un arrembante Segler. Forse sotto pressione, il marocchino finisce in testacoda in mezzo alla pista e viene colpito da un incolpevole Rasmussen. Il ritiro è inevitabile per entrambi. Rischio molto simile, ma con esiti fortunatamente diversi, per Denny il quale perde il controllo della sua vettura in uscita da una curva e, nella fase di “pendolo”, sfiora Fascicolo, impegnato nel sorpasso dell’australiano per guadagnare la decima posizione.

Nel giro finale, in una corsa dominata da Sbirrazzuoli, si registra l’ultimo sussulto della corsa con Varini che supera il giornalista Mildenhall conquistando la settima posizione.

Così, sotto la bandiera a scacchi, Sbirrazzuoli conquista il primo successo stagionale sia per lui che per AF Corse. Ottima seconda posizione per Ragazzi, staccato sul traguardo di 8”2 e per Ghanem, a 9”9. Ai piedi del podio troviamo quindi Venier, Kuppens e Garelli, mentre completano i primi dieci Varini, Mildenhall, il marocchino Sbai e Fascicolo.

Così all'arrivo di Gara 1 (top ten):

1 Cedric Sbirrazzuoli 30:40.758
2 Riccardo Ragazzi +8.291
3 Joe Ghanem +9.914
4 Fabio Venier +13.463
5 Renaud Kuppens +32.392
6 Stefano Garelli +37.873
7 Edo Varini +41.445
8 Owen Mildenhall +42.644
9 Ismail Sbai +51.062
10 Giuseppe Fascicolo +52.819

Data: 03 giu 2012 (16:54)


SOCIAL NETWORKS & LINK SHARING: FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibes

Voto: 2.8/5 (93 voti)

Diminuisci dimensione font Aumenta dimensione font      Stampa Aggiungi commento

ARCHIVIO NEWS 2012

23 lug : PAUL RICARD - ANDREA DROMEDARI DOMINA GARA 2

22 lug : PAUL RICARD - GIORGIO SERNAGIOTTO SVETTA NELLA PRIMA GARA DEL WEEK-END

08 giu : PORTIMAO - PRIMO SUCCESSO STAGIONALE PER KUPPENS IN GARA 3

04 giu : PORTIMAO - GIORGIO SERNAGIOTTO LEADER DI GARA 2

03 giu : PORTIMAO - AUTOREVOLE VITTORIA DI CEDRIC SBIRRAZZUOLI IN GARA 1

21 mag : JARAMA - I PRIMI VINCITORI DELLA STAGIONE SONO ROMAGNOLI E SERNAGIOTTO

21 apr : TEST A VALLELUNGA PER IL VIA DEL NUOVO TROFEO MC WORLD SERIES

CALENDARIO 2012

20 maggio 2012 

 Jarama (ESP)

03 giugno 2012 

 Portimao (POR)

24 giugno 2012 

 Imola (ITA)

22 luglio 2012 

 Paul Ricard (FRA)

23 settembre 2012 

 Infineon Raceway (USA)

04 novembre 2012 

 Shanghai (CHI)

Visualizza il calendario

GALLERIA FOTOGRAFICA

Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine