Stampa | Chiudi

» NURBURGRING: CHARLES PIC SEGNA LE DUE POLE POSITION

Charles Pic (SG Formula) ha segnato entrambe le pole position dell'Eurocup davanti a Henki Waldschmidt (Prema). I due piloti hanno effettuato i migliori giri negli ultimi istanti di una sessione caratterizzata da diverse interruzioni.

Dopo dieci minuti dal via, la maggior parte dei concorrenti è in pista. Con 42 monoposto in azione, il problema è trovare il momento giusto per effettuare i giri veloci sfruttando al meglio gli pneumatici. Dopo l'uscita di pista della polacca Kowalska la sessione è congelata con regime di bandiere gialle.

A ventidue minuti dal termine la sessione riprende. Charles Pic è in testa davanti a Mihai Marinescu (District), Franck Kechele (Motopark), Jules Bianchi e Alexandre Marsoin (SG Formula). I piloti non hanno il tempo di migliorare le loro performances perchè la sessione viene nuovamente interrotta, stavolta con bandiere rosse, per rimuovere la vettura di Onidi.
Al restart, Stefano Coletti (Red Bull Epsilon) e Tobias Hegewald (Motopark) si piazzano nelle prime due posizioni. Il buon tempo di Miguel Julià (Epsilon Euskadi) viene invece annullato per aver sorpassato quando sventolavano le bandiere gialle.

La sessione viene congelata per la terza volta con bandiere gialle per l'uscita di pista di David Sigacev (SL Formula).
A otto minuti dal termine, Mika Maki (Red Bull Epsilon) è in pole provvisoria davanti a Fabio Leimer (Jenzer), Jaime Alguersuari (Red Bull Epsilon), Brendon Hartley (Red Bull Epsilon) e Stefano Coletti: cinque piloti raggruppati in soli 149 millesimi.

Quando mancano cinque minuti alla bandiera a scacchi, Henki Waldschmidt e Charles Pic prendono il comando della classifica, separati da soli 3 millesimi di secondo. Jules Bianchi e Franck Kechele rientrano tra i primi cinque.

Al giro successivo Pic migliora e strappa la pole a Waldschmidt. Mika Maki ottiene un buon risultato conservando la terza posizione davanti a Bianchi e Kechele.
Brendon Hartley, vincitore di entrambe la gare di Zolder, partirà in nona e undicesima posizione.

Così al via di Gara 1:

1 Charles PIC - SG FORMULA - 1'57.264  
2 Henki WALDSCHMIDT - PREMA - 1'57.287
3 Mika MÄKI - EPSILON RED BULL TEAM - 1'57.445 
4 Jules BIANCHI - SG DRIVERS PROJECT - 1'57.594
5 Frank KECHELE - MOTOPARK ACADEMY - 1'57.709  
6 Mihai MARINESCU - DISTRICT RACING - 1'57.738
7 Fabio LEIMER - JENZER MOTORSPORT - 1'57.762  
8 Jaime ALGUERSUARI - EPSILON RED BULL TEAM - 1'57.765
9 Brendon HARTLEY - EPSILON RED BULL TEAM - 1'57.773
10 Stefano COLETTI - EPSILON EUSKADI - 1'57.789  
11 Nelson PANCIATICI - SG FORMULA - 1'57.896 
12 Jon LANCASTER - SG DRIVERS PROJECT - 1'57.906 
13 Oliver TURVEY - JENZER MOTORSPORT - 1'57.919
14 Oliver OAKES - MOTOPARK ACADEMY - 1'57.938
15 Tobias HEGEWALD - MOTORSPORT ARENA - 1'58.017 
16 Aleix ALCARAZ - DISTRICT RACING - 1'58.027
17 Roberto MERHI - JENZER MOTORSPORT - 1'58.028
18 Alexandre MARSOIN - SG DRIVERS PROJECT - 1'58.047
19 Markus NIEMELA - BVM MINARDI - 1'58.095  
20 Andrea CALDARELLI - PREMA - 1'58.336
21 Gary HIRSCH - GRAFF RACING - 1'58.356  
22 Felipe LAPENNA - BVM MINARDI - 1'58.390
23 Martin PLOWMAN - PREMA - 1'58.551  
24 Daniele ZAMPIERI - CRAM COMPETITION - 1'58.625
25 Facundo CROVO - OMICRON RACING - 1'58.794
26 Tristan VAUTIER - GRAFF RACING - 1'58.895 
27 Jonathan HIRSCHI - BOUTSEN ENERGY RACING - 1'58.946
28 Miquel JULIÀ - EPSILON EUSKADI - 1'58.981 
29 Nicola ZONZINI - CRAM COMPETITION - 1'59.142  
30 Giovanni NAVA - CRAM COMPETITION - 1'59.160
31 Simeon IVANOV - BVM MINARDI - 1'59.209  
32 Alex KHATEEB - CARLIN MOTORSPORT - 1'59.269
33 Tiago PETIZ - OMICRON RACING - 1'59.314
34 Stephane RICHELMI - BOUTSEN ENERGY RACING - 1'59.348  
35 Pablo MONTILLA - EPSILON EUSKADI - 1'59.804  
36 Pedro NUNES - SL FORMULA - 1'59.808
37 Francesc MORENO - OMICRON RACING - 1'59.865
38 Anton NEBILTSKIY - SL FORMULA - 1'59.899  
39 Natalia KOWALSKA - SL FORMULA - 2'00.157
40 Joe GHANEM - CARLIN MOTORSPORT - 2'00.259  
41 David SIGACEV - SL FORMULA - 2'01.099
42 Fabio ONIDI - MOTORSPORT ARENA  

Data: 05 mag 2007 (19:14)