EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI C.I. VELOCITà MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > CONSIGLI UTILI

AVETE COMINCIATO E ADESSO ?

Fatte le prime esperienze, si ha, in genere, un idea delle proprie capacità ma difficilmente dei propri limiti.

L'importante e che siate soddisfatti di voi stessi e che vi stiate divertendo. E, visto che le decisioni nascono sempre in base alla percezione soggettiva delle proprie capacità, se a questo punto vi sentiste dei gran piloti e vi venisse la velleità di trasformare la vs. passione in carriera e' bene che sappiate in anticipo il percorso che vi attende:

a 25 anni un pilota non professionista e' considerato vecchio (relativamente alla carriera)

Bisogna metter insieme in modo continuativo tanti podi e titoli, tanti numeri indipendentemente dall'eroismo applicato e dalla percezione interiore delle proprie capacità, non esistono i se ed i ma. Sono solo i risultati che contano, così come e' sempre e solo il cronometro che regola spietatamente le prestazioni.. un ottimo quinto posto su 52 iscritti, guadagnato con una gomma difettosa e la febbre a 38, sarà sempre e solo ricordato come un quinto posto e basta !

Per ottenere risultati ci vogliono i mezzi giusti (provate a mettere Schumacher su di una Minardi ..), un continuo allenamento, ed una buona dose di fortuna. In ogni caso un investimento di capitale elevatissimo (la macchina al Top, sempre perfetta, costa! le sessioni di prova costano! (gomme nuove sempre..) . Non dimentichiamo la disponibilità di tempo, spesso inconciliabile con gli impegni di lavoro o famigliari.

Se non avete i mezzi ben difficilmente anche con un grande talento si ottengono risultati tali da poter arrivare ad essere professionisti del volante, pagati per correre !

LE ALTERNATIVE

Se invece non desiderate o non potete percorrere la strada del professionismo, ecco una lista di opportunità per dar sfogo comunque alla vostra passione:

Cerchi l'agonismo e la lotta al coltello ?
I trofei monomarca sono quello che fa per te ! i costi sono variabili tra i 40 ed i 200 (e oltre) milioni a seconda del tipo di campionato. Pregi: promozioni pubblicitarie della casa madre, premi in denaro, elevata competitività (le autovetture sono teoricamente tutte uguali), ottima palestra per "farsi le ossa". Difetti: le macchine sono tutte uguali ma, per quasi tutti i monomarca, esistono i Team vincenti e quelli no. Guarda caso quelli vincenti sono più costosi e garantiscono migliori posizioni sulla griglia a parità di pilota (!). Se pensate di autofinanziarvi con i premi del campionato mettete in conto anche i danni derivanti dall' agonismo (spesso eccessivo e volutamente non limitato perché "da spettacolo"), occhio a non rompersi le ossa nel tentativo di farsele !

Pagine: [1] [2] [3] [4] [5]

ANNUNCI SPORTIVI

CERCO

Gold Sponsor per stagione agonistica ...Stagione F.Abarth 2011...Sponsor...Motore Formula Alfa Boxer 16 valvole...Motore Renault formula federale...

OFFRO

Cavi ritenzione ruote...Batterie al Litio...Meccanica Renault Super 1600...Assistenza-Noleggio...NISSAN PRIMASTAR 9 POSTI...

Aggiungi annuncio