Stampa | Chiudi

» ACI CSAI PER LA FERRARI DRIVER ACADEMY

La Ferrari ha scelto la Scuola Federale Csai come centro di formazione dei giovani talenti italiani.

A Maranello è stata  svelata l’iniziativa Ferrari Driver Academy, che ha tra i partner anche la Commissione Sportiva Automobilistica Italiana ( Csai ). Al centro dell’iniziativa, per quanto riguarda i giovani piloti italiani, ci sarà infatti  la Scuola Federale Csai “Michele Alboreto” di Vallelunga. L’annuncio è stato dato durante la consueta cena per gli auguri di Natale organizzata a Maranello per la stampa nazionale ed internazionale.

“ Non si può che accogliere con entusiasmo  – afferma Angelo Sticchi Damiani, Presidente della Csai -  la creazione della  Ferrari Drivers Academy. Siamo solamente ai primi passi del progetto, ma è stata indicata con chiarezza la strada che verrà percorsa per la  selezione e la formazione dei giovani talenti dell’automobilismo sportivo internazionale e nazionale. Una strada che, per quanto riguarda i giovani piloti italiani, passa attraverso le Csai ed il suo centro di alta specializzazione, la Scuola Federale Csai Michele Alboreto “.

La Csai collaborerà al progetto attraverso la Scuola Federale Csai “Michele Alboreto” il centro individuato come strumento principale  per la crescita del vivaio tricolore.

“ Si tratta del naturale completamento della nostra strategia – prosegue Sticchi Damiani - a favore dei giovani piloti italiani che, fin dal karting ed attraverso i successivi passaggi attraverso la Formula Aci Csai Abarth e la Formula 3, sono seguiti dalla Csai in pista e guidati nella loro crescita come uomini e come sportivi”.

Brevi cenni sulla Scuola Federale Csai “Michele Alboreto”.
Come seguito naturale delle molte iniziative dedicate negli anni alla formazione dei giovani piloti, la prima delle quali risale addirittura alla “Scuola italiana piloti” fondata nel 1958 a Vallelunga e intitolata a Luigi Musso, nel 1982 nacque la “Scuola Federale CSAI”. L’università dell’automobilismo sportivo: può essere così identificata la Scuola Federale CSAI “Michele Alboreto" che, con sede presso l’Autodromo Vallelunga “Piero Taruffi” ed attiva con la collaborazione del CONI dal 1982, addestra e specializza le nuove leve dell’automobilismo sportivo.  Rivolta ai giovani piloti desiderosi di progredire in questo settore la Scuola Federale, diretta da Cristiano del Balzo, con il supporto dei propri istruttori, tutti piloti, fornisce loro gli insegnamenti che, oltre naturalmente la guida, prevedono temi come la conoscenza dei regolamenti sportivi, il comportamento in gara, la formazione psicofisica e la conoscenza delle principali nozioni di tecnica motoristica.
Ecco alcuni degli allievi che si sono distinti a livello internazionale : Alessandro ZANARDI, Giancarlo FISICHELLA, Rinaldo CAPELLO, Jarno TRULLI, Alex CAFFI, Ivan CAPELLI, Luca BADOER, Jaques VILLENEUVE, Nicola LARINI, Gabriele TARQUINI, Max ANGELELLI, Marco APICELLA, , Enrique BERNOLDI, Fabrizio GOLLIN, Gabriele GARDEL, Josè Maria LOPEZ, Gianni MORBIDELLI, Andrea MONTERMINI, Paolo MONTIN, Emanuele NASPETTI, Massimiliano PAPIS, Luca RICCITELLI, Domenico SCHIATTARELLA, Vincenzo SOSPIRI, Enrico TOCCACELO e Denny ZARDO.

Data: 21 dic 2009 (11:18)