EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI News Gallery Calendario Classifica Regolamento C.I. VELOCITà MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > NEWS C.I. PROTOTIPI


Archivio storico: 2002 | 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012

SEZIONI INTERNE: NEWS | GALLERY | CALENDARIO | CLASSIFICA

» MUGELLO - VITTORIA DI MARCO CENCETTI SU NORMA HONDA

Il fiorentino della Target al volante della biposto CN2 ha attaccato nella 2^ parte di gara. Secondo Uboldi su Norma BMW e terzo Giammaria su Promec Alfa Romeo, il leader della serie tricolore ACI-CSAI.

Marco Cencetti al volante della Norma M20 con motore Honda di classe CN2 curata  dal Team Target Motorsport ha vinto la terza gara del Campionato Italiano Prototipi che si è disputata al Mugello Circuit su 33’ più un giro, in condizioni di umido con la pioggia che ha smesso di cadere dopo il via.
Gara caratterizzata da una precisa strategia per Cencetti, che al traguardo ha dichiarato: –“Sono partito con gomme da bagnato, quando ho capito che la pista man mano si asciugava le ho risparmiate per poter attaccare nella seconda parte. Mi sono portato in terza posizione, poi quando ho sorpassato Giammaria si è bloccato il cambio in 5^ marcia. Fortunatamente ho potuto continuare su un ritmo molto alto per la scorrevolezza del tracciato ed ho attaccato anche Uboldi. Decisivo è stato il set up scelto per la nostra Norma”-.

Secondo sul podio il comasco campione in carica e poleman Davide Uboldi al volante della Norma M20 F con motore BMW da 3000 cc., curata dalla stessa Uboldi Corse, partito in testa, sorpassato da Giammaria al 2° giro e tornato al comando all’8^ tornata, prima del sorpasso decisivo di Cencetti al 9° giro. Un errore di valutazione ha privato la corsa di un duello più serrato del pilota lariano con il vincitore, come ha spiegato lo stesso Uboldi: -“Le condizioni della pista si sono presentate molto impegnative, poiché siamo partiti sul bagnato ma poi il manto si è via via asciugato. Ho duellato con Giammaria per riprendere la testa della corsa, ma quando ho visto arrivare Cencetti pensavo fosse un pilota appena uscito dai box dopo un cambio gomme, così non ho opposto resistenza. Comunque lui è stato molto bravo ed ha meritato la vittoria”-.

Terzo sul podio il romano di Civitavecchia Raffaele Giammaria, autore di un’ottima gara al volante della Promec Alfa Romeo di classe CN4, fin quando l’eccessiva usura delle gomme lo ha privato di ulteriori attacchi alla vetta, conquistata al 2° giro quando il laziale ha superato Uboldi, mantenuta fino all’8^ tornata quando in crisi di gomme è finito sulla ghiaia, lasciando via libera sempre ad Uboldi –“Sono partito molto bene ed ho preso il comando al 2° giro – ha commentato Giammaria al traguardo – quando la pista si è asciugata l’usura delle gomme è aumentata sensibilmente come ha dimostrato l’escursione sulla ghiaia. Fortunatamente il terzo posto mi permette di mantenere la leadership in campionato”-.

Il romano Claudio Francisci mai domo con la sua TIGA motorizzta BMW, ha optato per il cambio gomme quando il fondo si è asciugato, pur perdendo molte posizioni ha avuto la soddisfazione del miglior giro percorrendo i 5,245 Km del tracciato toscano in 1’55”054.
L’intera gara ha regalato continue emozioni con duelli a raffica ed agonismo alle stelle che ha portato anche a qualche innucuo contatto tra i concorrenti. Al via Uboldi ha preso il comando davanti a Giammaria partito molto bene, il bresciano Ivan Bellarosa scattato dalla seconda posizione con la Ligier JS 51 Honda, ha capito subito che la scelta delle gomme da asciutto era stata troppo azzardata ed ha perso molte posizioni nei primi giri, scivolando fino al 14° posto, poi risalito fino all’8° prima del cedimento del motore sulla sua biposto. Il romano Manuel Deodati su Ligier che ha poi concluso al 4° posto una bella gara condotta ad un ritmo molto elevato. Quinta posizione per il bolognese Walter Margelli che ha ammesso di aver fatto delle scelte troppo imprecise sulla sua Lucchini Honda, per le condizioni della pista. Sesta piazza per il vicentino Franco Ghiotto soddisfatto della sua rimonta al volante della ritrovata Norma BMW, dopo i tanti inconvenienti del week end, purtroppo le difficili condizioni e la partenza con gomme da bagnato, non hanno permesso al veneto di tentare una ulteriore rimonta.
Si è dovuto accontentare del settimo posto il forlivese Jacopo faccioni, che non è mai riuscito a trovare un set up ottimale per la sua Ligier JS 49 S Honda. Ottavo al traguardo l’aretino Andrea Fausti, autore di un’ottima prestazione con la versione più attempata della Norma Honda CN2. A chiudere la top ten sono stati l’inossidabile italo americano Giuseppe “Joe” Carlo castellano al volante della Norma BMW della WRC ed il bergamasco della Biotec Sport Alberto Bassi su Ligier JS 49 Honda. A ridosso della top ten ha concluso il pugliese Aldo Romano, in arrivo dalle salite, che ha così disputato la sua prima gara in pista al volante della nuova Norma con motore Honda.

Così all'arrivo (primi 10 classificati): 

1. Marco Cencetti (Norma Honda) in 35’44”348
2. Uboldi (Norma M20 F BMW) a 3”554
3. Giammaria (Promec Alfa Romeo) a 4”088
4. Deodati (Ligier JS 49 S Honda) a 4”646
5. Margelli (Lucchini Honda) a 32”384
6. Ghiotto (Norma M20 EVO BMW) a 38”510
7. Faccioni (Ligier JS 49 S Honda) a 53”890
8. Fausti (Norma Honda) a 56”364
9. Castellano (Norma M20 EVO BMW) a 1’00”104
10. Bassi (Ligier JS 49 S Honda) a 1’04”784

CI Prototipi Classifica Assoluta Conduttori dopo tre gare: 1. Giammaria punti 37; 2. Uboldi 35; 3. Ghiotto 21; 4. Cencetti, 20; 5. Bellarosa 17; 3.; 6. Jacoboni 15; 7. Deodati, 12; 8. Faccioni, 11; 9. Margelli, 9; 10. Francisci, 6.

Classifica Coppa CSAI CN4: 1. Uboldi e Giammaria punti 26; 3. Ghiotto 18; 4. Jacoboni 11; 5. Castellano 8.
Classifica Coppa CSAI CN2: 1. Cencetti punti 18; 2. Faccioni, 15; 3. Deodati, 14; 4. Fausti, 13; 5. Margelli, 12.

Data: 21 giu 2009 (22:16)


SOCIAL NETWORKS & LINK SHARING: FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibes

Voto: 2.5/5 (109 voti)

Diminuisci dimensione font Aumenta dimensione font      Stampa Aggiungi commento

ARCHIVIO NEWS 2009

04 ott : MONZA - IL CAMPIONE DAVIDE UBOLDI VINCE ANCHE LA FINALISSIMA

03 ott : MONZA - IL CAMPIONE UBOLDI SEGNA ANCHE L'ULTIMA POLE DELLA STAGIONE

20 set : IL CAMPIONE UBOLDI SI RICONFERMA LEADER VINCENDO ANCHE A VALLELUNGA

19 set : IL CAMPIONE UBOLDI OTTIENE LA POLE A VALLELUNGA

06 set : IMOLA - DAVIDE UBOLDI E' NUOVAMENTE CAMPIONE ITALIANO

06 set : IMOLA - UN'ALTRA POLE PER IL LEADER UBOLDI

04 set : ALL’AUTODROMO DI IMOLA LA SESTA GARA DELLA STAGIONE

03 ago : VARANO - SECONDO SUCCESSO DELLA STAGIONE PER DAVIDE UBOLDI (NORMA M20 BMW)

01 ago : IL LEADER DEL CAMPIONATO UBOLDI (NORMA M20 BMW) IN POLE POSITION A VARANO

19 lug : DAVIDE UBOLDI SU NORMA BMW VINCE LA GARA DI MISANO

18 lug : DAVIDE UBOLDI (NORMA BMW) SEGNA LA POLE POSITION AL MISANO WORLD CIRCUIT

17 lug : SCATTA A MISANO LA QUARTA SFIDA DELLA STAGIONE

21 giu : MUGELLO - VITTORIA DI MARCO CENCETTI SU NORMA HONDA

20 giu : DAVIDE UBOLDI (NORMA BMW) IN POLE POSITION AL MUGELLO

18 giu : AL MUGELLO SI RIACCENDE LA LOTTA PER LA LEADERSHIP

08 giu : BELLAROSA SU LIGIER S'IMPONE NELLA GARA DI MAGIONE

08 giu : MAGIONE - POLE POSITION DI BELLAROSA SU LIGIER NEL SECONDO ROUND STAGIONALE

11 mag : RAFFAELE GIAMMARIA (PROMEC ALFA) SI AGGIUDICA LA PRIMA VITTORIA STAGIONALE

09 mag : ADRIA - RAFFAELE GIAMMARIA (PROMEC ALFA) SEGNA LA POLE POSITION

09 mag : ALL’ADRIA INTERNATIONAL RACEWAY IL VIA DELLA STAGIONE 2009

CALENDARIO 2009

10 maggio 2009 

 Adria

07 giugno 2009 

 Magione

21 giugno 2009 

 Mugello

19 luglio 2009 

 Misano

02 agosto 2009 

 Varano

06 settembre 2009 

 Imola

20 settembre 2009 

 Vallelunga

04 ottobre 2009 

 Monza

Visualizza il calendario

GALLERIA FOTOGRAFICA

Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine