EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI News Gallery Calendario Classifica Regolamento C.I. VELOCITà MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > NEWS C.I. PROTOTIPI


Archivio storico: 2002 | 2003 | 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012

SEZIONI INTERNE: NEWS | GALLERY | CALENDARIO | CLASSIFICA

» IMOLA - DAVIDE UBOLDI E' NUOVAMENTE CAMPIONE ITALIANO

Il campione comasco al volante della Norma M20 BMW, vince agevolmente il sesto, degli otto round della serie ACI CSAI e si aggiudica il titolo tricolore della specialità con due gare d’anticipo. La seconda piazza sul traguardo del tracciato romagnolo è del bolognese Marco Jacoboni, Lucchini P307 Alfa Romeo avanti all’inossidabile Claudio Francisci, Tiga Oms Bmw Starcars, che tiene agevolmente testa a Ivan Bellarosa, il bresciano che porta la Ligier Js 51 Honda al quarto posto ed al primo della Coppa CSAI CN2. Secondo sotto la bandiera a scacchi, Franco Ghiotto, il veneto al volante della Norma M20 BMW Evo della Wrc, è stato penalizzato dal Collegio dei Commissari sportivi e risulta sesto classificato. Il podio delle “duemila” è completato dal leader della serie Jacopo Faccioni su Ligier Js 49 Honda, secondo, e da Manuel Deodati su Ligier Js 49 Honda, terzo.

Il Campionato Italiano Prototipi è nuovamente nel segno di Davide Uboldi. Ad Imola, il comasco della Uboldi Corse ha centrato la terza affermazione di seguito in questa stagione, una vittoria che gli dà ancora la matematica certezza del titolo. Uboldi e la Norma che guida, sono usciti imbattuti anche in questo ultimo scorcio di campionato e, quando mancano due gare al termine Franco Ghiotto, secondo nella generale e secondo oggi in gara, non è in grado di contrastarne efficacemente il passo con la Norma M20 Bmw nella versione precedente rispetto a quella pilotata dal lombardo.

“ Franco è veramente forte, non è un avversario da sottovalutare”. Afferma all’arrivo Uboldi “Anzi, devo sempre spingere al massimo per mettere al sicuro il risultato. Non è sempre facile, la pressione è forte e questa volta ho veramente tremato alla fine delle prove quando si è rotta la campana del cambio. I ragazzi del team sono stati fantastici e io non potevo deluderli”.

La gara ha avuto poca storia per il primo posto: Uboldi partito dal palo per primo va in testa e vi rimane sino alla fine, anche in occasione della ripartenza dopo che la Safety Car ha interrotto la competizione dal sesto al nono giro. Il secondo posto se lo sono giocati Marco Jacoboni e Franco Ghiotto, in un duello che a tratti è stato tirato e duro. Il bolognese scatta avanti allo start con dietro il veneto che lo pressa girando più veloce di qualche decimo. Ghiotto prova il sorpasso una prima volta al secondo giro, in quel momento è anche il più rapido in pista e mantiene alto il ritmo del confronto con Jacoboni che lo precede di pochissimo. L’annunciato sorpasso avviene nel corso della dodicesima tornata, con Ghiotto sfrutta la maggior velocità in rettilineo, grazie ad una aerodinamica più scarica, e tira la staccata all’esterno della Villeneuve, Jacoboni è più agile nelle chicane e lo tiene dietro ma il veneto incrocia la traiettoria e lo affianca e passa all’uscita della variante. Il duello si infiamma una seconda volta nel corso degli ultimi due giri, quando Ghiotto finisce i freni e Jacoboni gli si avvicina e prova l’attacco alla Variante Alta, tra i due sono scintille ma Ghiotto tiene la seconda posizione, ma viene penalizzato dai commissari. Terzo al traguardo, secondo in classifica è così Jacoboni. Quarto l’immarcescibile Francisci che riesce a dar fiato alla datata Tiga, al volante della quale regge bene il confronto con il più veloce dei prototipi duemila: Ivan Bellarosa. Il bresciano è quinto alla fine, primo della Coppa Csai CN2. Il podio delle “duemila” è completato dal leader della serie Jacopo Faccioni su Ligier Js 49 Honda, secondo, e da Manuel Deodati su Ligier Js 49 Honda. Cambia e rimane apertissima la classifica generale di Coppa, con Faccioni in vantaggio di nove punti su Bellarosa, secondo, e tredici punti su Deodati che supera Marco Cencetti assente in gara per rottura del motore del suo prototipo nel corso delle prove libere.

Così all'arrivo:

1. Uboldi (Norma M20 BMW Cn4) 19 giri in 36’33”101 alla media 153,11 Km/h
2. Jacoboni (Lucchini P3 Cn4) a 4”260
3. Francisci (Tiga Oms 03 Cn4) a 5”900
4. Bellarosa (Ligier Js 51 Cn2) a 6”743
5. Faccioni (Ligier Js 49 Cn2) a 24”368
6. Ghiotto (Wrc Norma M20 Evo Cn4) a 27”340
7. Solieri (Promec Pj 08) a 29”427
8. Randaccio (Lucchini P1 03 BMW) a 29”840
9. Deodati (Ligier Js 49 Cn2) a 31”509
10. Arfè (Osella PA 21 Honda) a 36”737
11. Romano (Norma M20 f) a 37”579
12. Fausti (Norma M20 f) a 42”272
13. Bassi (Ligier Js 49 Cn2) a 50”528
14. Belotti (Ligier Js 51 Cn2) a 50”987
15. Vita (Lucchini P307 alfa) a 51”271
16. Francucci (Promec Pj 08) a 54”932
17. Beltratti (Osella PA 21 Honda) a 1’26”758
18. Mangini (Osella Pa 20s) a 1’32”049
19. Armetta (Lucchini P307 Alfa R) a 1 giro
20. Baccarelli (Lucchini P3 Alfa R) a 1 giro
21. Margelli (Lucchini P2 07 Honda) a 1 giro
22. Mastroberardino (Ligier Js 49 Honda) a 2 giri
23 Castellano (Norma M20 BMW Evo) a 6 giri

Giro più veloce: (11°) Uboldi in 1'45”345 alla media di 167.757 Km/h.

Campionati Italiano Prototipi. Classifica Conduttori: 1. Uboldi punti 86 2. Ghiotto 46; 3. Giammaria 37; 4. Bellarosa 37; 5. Faccioni 35.
Coppa CSAI CN2: 1. Faccioni punti 39; 2. Bellarosa 30; 3. Deodati 26.

Data: 06 set 2009 (22:53)


SOCIAL NETWORKS & LINK SHARING: FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibes

Voto: 2.7/5 (72 voti)

Diminuisci dimensione font Aumenta dimensione font      Stampa Aggiungi commento

ARCHIVIO NEWS 2009

04 ott : MONZA - IL CAMPIONE DAVIDE UBOLDI VINCE ANCHE LA FINALISSIMA

03 ott : MONZA - IL CAMPIONE UBOLDI SEGNA ANCHE L'ULTIMA POLE DELLA STAGIONE

20 set : IL CAMPIONE UBOLDI SI RICONFERMA LEADER VINCENDO ANCHE A VALLELUNGA

19 set : IL CAMPIONE UBOLDI OTTIENE LA POLE A VALLELUNGA

06 set : IMOLA - DAVIDE UBOLDI E' NUOVAMENTE CAMPIONE ITALIANO

06 set : IMOLA - UN'ALTRA POLE PER IL LEADER UBOLDI

04 set : ALL’AUTODROMO DI IMOLA LA SESTA GARA DELLA STAGIONE

03 ago : VARANO - SECONDO SUCCESSO DELLA STAGIONE PER DAVIDE UBOLDI (NORMA M20 BMW)

01 ago : IL LEADER DEL CAMPIONATO UBOLDI (NORMA M20 BMW) IN POLE POSITION A VARANO

19 lug : DAVIDE UBOLDI SU NORMA BMW VINCE LA GARA DI MISANO

18 lug : DAVIDE UBOLDI (NORMA BMW) SEGNA LA POLE POSITION AL MISANO WORLD CIRCUIT

17 lug : SCATTA A MISANO LA QUARTA SFIDA DELLA STAGIONE

21 giu : MUGELLO - VITTORIA DI MARCO CENCETTI SU NORMA HONDA

20 giu : DAVIDE UBOLDI (NORMA BMW) IN POLE POSITION AL MUGELLO

18 giu : AL MUGELLO SI RIACCENDE LA LOTTA PER LA LEADERSHIP

08 giu : BELLAROSA SU LIGIER S'IMPONE NELLA GARA DI MAGIONE

08 giu : MAGIONE - POLE POSITION DI BELLAROSA SU LIGIER NEL SECONDO ROUND STAGIONALE

11 mag : RAFFAELE GIAMMARIA (PROMEC ALFA) SI AGGIUDICA LA PRIMA VITTORIA STAGIONALE

09 mag : ADRIA - RAFFAELE GIAMMARIA (PROMEC ALFA) SEGNA LA POLE POSITION

09 mag : ALL’ADRIA INTERNATIONAL RACEWAY IL VIA DELLA STAGIONE 2009

CALENDARIO 2009

10 maggio 2009 

 Adria

07 giugno 2009 

 Magione

21 giugno 2009 

 Mugello

19 luglio 2009 

 Misano

02 agosto 2009 

 Varano

06 settembre 2009 

 Imola

20 settembre 2009 

 Vallelunga

04 ottobre 2009 

 Monza

Visualizza il calendario

GALLERIA FOTOGRAFICA

Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine Ingrandisci Immagine