EVENTI




Caricamento del calendario
in corso...


CATEGORIE

FORMULA UNO GP2 FIA GT1 WTCC GT OPEN WORLD SERIES F.RENAULT AUTO GP RALLY ITALIA FERRARI CHALLENGE TROFEO GRANTURISMO MC C.I. SUPERSTARS CAMPIONATO ITALIANO GT C.I. TURISMO ENDURANCE C.I. PROTOTIPI C.I. VELOCITà MONTAGNA CLIO CUP ITALIA EUROCUP FR 2.0 FORMULA RENAULT 2.0 ITA C.I. FORMULA 3 C.I. FORMULA ABARTH FORMULA JUNIOR MONZA KARTING ALTRE CATEGORIE ARCHIVIO

INFORACE

Regolamenti CSAI Organi Competenti Brevetti e Licenze Consigli Utili

MEDIABOX

Links motorsport Comunicati Ferrari

SERVICES

Annunci Feed Rss News sul tuo sito

> HOME > NEWS RALLY ITALIA


Archivio storico: 2004 | 2005 | 2006 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012

SEZIONI INTERNE: NEWS | GALLERY | CALENDARIO | CLASSIFICA

» RALLY D'ITALIA SARDEGNA 2006 : TUTTE LE INFO

PARCO ASSISTENZA. La prima novità del Rally d’Italia Sardegna 2006 sarà la nuova ubicazione del parco assistenza, che tornerà a Cala Saccaia, mentre al Museo Archeologico saranno ospitati anche quest’anno la sala stampa e il Rally Headquarter. L’ingresso al parco assistenza sarà gratuito, una scelta effettuata per avvicinare la città di Olbia e gli appassionati italiani e stranieri allo spettacolare ambiente, ai campioni e alle macchine del mondiale rally.

PARTENZA E SHAKEDOWN. La gara sarà la settima prova in calendario del Campionato Mondiale Rally 2006 e la quarta manche del Mondiale Super 1600, si svolgerà dal 18 al 21 maggio 2006.  Si tornerà a Porto Cervo per la partenza e l’arrivo cerimoniale della corsa e per la premiazione, che avranno luogo nell’incantevole e classica cornice del molo vecchio della località smeraldina. Lo shakedown sarà anche quest’anno ospitato dagli sterrati di “La Crucitta” nella mattinata di giovedì 18 maggio. Un’area di servizio predisposta per i vari team farà da contorno ai 4 km del tratto cronometrato scelto per le ultime regolazioni pregara, che rispecchierà le per le sue caratteristiche tecniche le varie speciali in programma. 

PERCORSO. Anche in questa edizione il percorso del Rally d’Italia Sardegna è stato ricavato cercando anche di ottimizzare i consigli dei piloti e dei team-manager del mondiale. “Sarà una gara medio veloce che cerca di evolversi cercando di dare fluidità al percorso –ha dichiarato Carlo Cassina, responsabile del percorso-. Abbiamo cercato di evitare il più possibile i tratti stretti e tortuosi, dove le macchine scavano deteriorando così il fondo stradale. Abbiamo poi scelto di disegnare una gara che venga incontro alle esigenze logistiche dei concorrenti, relativamente ad orari e spostamenti ”. Il rally manterrà comunque inalterate le difficoltà dal punto di vista tecnico e di pilotaggio. Queste caratteristiche hanno fatto sì che nelle scorse edizioni la gara sia stata contraddistinta come una delle prove più tecniche del Campionato del Mondo Rally , come d’altronde evidenziato dal fatto che in entrambe le edizioni i primi tre arrivati sono stati tre campioni del mondo. Saranno 18 le prove speciali in programma (9 ripetute  volte), e tra i vari crono in programma sono presenti alcune novità. “Nella prima tappa –ha continuato Carlo Cassina- c’è una prova integralmente nuova che coinvolge maggiormente la provincia di Nuoro, ed è quella medio veloce di Siniscola, che presenta anche dei tratti molto larghi e spettacolari. La seconda giornata invece è un cocktail di speciali già disputate nelle prime due edizioni, e l’ultima tappa ha due nuovi crono che erano delle classiche del Costa Smeralda, come La Prugnola e un’inedita versione di Campovaglio”. Dei 1.140 km di gara, saranno 345 quelli cronometrati, quasi la metà dei quali sarà ospitata su strade dell’Ente Foreste della Sardegna.
L’ingresso nelle prove speciali sarà gratuito, e l’organizzazione predisporrà aree parcheggio gratuite per gli spettatori in prossimità delle varie speciali.

LE 3 TAPPE. La 1 a Tappa si svolgerà venerdì 19 maggio sugli sterrati del Monte Acuto ed è composta da 3 prove (Terranova, Mamone e Siniscola) da ripetersi per due volte. In pratica una delle tre speciali sarà completamente nuova, per un totale di 129 km cronometrati in programma .
La 2 a Tappa, che avrà luogo  sabato 20 maggio, prevede sei crono, alle due prove lunghe di Loelle e Monte Lerno, rispettivamente di 25 e 31 chilometri si aggiungerà infatti la speciale di Filigosu di 12 km. La prova di Loelle passerà anche stavolta a fianco dell’omonimo nuraghe, mentre a Monte Lerno i piloti daranno spettacolo nell’omonimo salto e nell’altrettanto spettacolare salto denominato le “Gobbe del Cammello”. Saranno complessivamente 137 i km cronometrati in programma.
La terza tappa di domenica 21 maggio avrà inizio con la classica prova speciale di San Giacomo, e proseguirà sempre in Gallura sugli sterrati di La Prugnola e Campovaglio. L’ultima giornata di gara sarà composta quindi da due crono completamente nuovi per complessivi  78 km cronometrati, e non prevede alcun parco assistenza a metà della tappa, ma solo un riordino che avrà luogo ad Arzachena.

LE ISCRIZIONI. E’ possibile iscriversi alla gara sino alle ore 24 del 13 aprile 2006. 
 
L'IDENTIKIT  DELLA  GARA
LE TAPPE
 
1 a Tappa venerdì 19 maggio 2006  - 6 p.s. per complessivi 459,72 km di cui 129 cronometrati
2 a Tappa  sabato  20 maggio 2006 - 6 p.s. per complessivi 401,18 km di cui 137,36 cronometrati
3 a Tappa  domenica 21 maggio 2006 - 6 p.s. per complessivi 279,78 km di cui 77,94 cronometrati

LE  SPECIALI
P.S. 1/4  Terranova  km 24,10
P.S. 2/5  Mamone    km 18,47
P.S. 3/6  Siniscola    km 22,25
P.S. 7/10 Loelle  km 25,20
P.S. 8/11 Monte Lerno km 31,20
P.S. 9/12 Filigosu  km 12,28
P.S. 13/16 S.Giacomo km 13,46
P.S. 14/17 La Prugnola km 9,59
P.S. 15/18 Campovaglio km 15,92

OBIETTIVO SICUREZZA: L’IMPEGNO DI ACI GLOBAL NEL RALLY D’ITALIA SARDEGNA

270 uomini, 10 autoambulanze su Jeep , 1 elicottero ambulanza  e 1 elicottero con medici rianimatori a bordo per l’assistenza immediata di eventuali feriti, servizi copertura radio con aerei sempre in volo e servizi antincendio.
Il tutto  per  dare al rally una garanzia di sicurezza e pronto intervento di altissimo livello.

Per l’utente comune dei servizi Aci o per chi di questi ha solamente sentito parlare il nome di Aci Global è legato soprattutto all’immagine del carro attrezzi del soccorso stradale . In effetti la società è questo ma non solo. Aci Global è infatti non solamente la centrale operativa di Aci , quella  che eroga i suoi servizi nei confronti dei Soci Aci, ma offre anche altri tipologie di servizi esclusivi non solamente agli associati ma anche ad altri clienti.  Tra i clienti di Aci Global ci sono infatti Case Costruttrici, Compagnie di Assicurazioni, Tour Operator e Banche . Per tutti sono disponibili sia interventi relativi all’assistenza delle vetture,  sia interventi di assistenza alla persona. Due le centrali operative; la centrale per i soccorsi tecnici  ( il 116 Aci soccorso stradale e le vetture sostitutive con oltre 1.000.000 di interventi l’anno ) e la centrale “sanitaria ed aerea persona”, che si occupa di tutto ciò che non è mezzo meccanico. L’assistenza stradale è a copertura europea, quella sanitaria copre invece tutto il mondo. Se una persona all’estero deve per motivi di salute tornare urgentemente in Italia, nel caso sul luogo non ci siano le necessarie garanzie di cura, per i clienti Aci Global è previsto il rimpatrio gratuito con il mezzo più idoneo.
70.000 circa gli interventi annuali.   A tale proposito in 24 ore su 24 ore vengono fornite assistenze da personale specializzato. Sono ad esempio 40 i medici rianimatori sempre pronti a partire. Tra i servizi forniti anche consulenze telefoniche di carattere medico e legale. Il servizio copre tutto il nucleo famigliare  del Socio.

Le professionalità ed i mezzi di Aci Global sono da questo anno fortemente impegnate nel Rally d’Italia Sardegna 2006. Come ci conferma il Dr. Giuseppe Fontana, direttore della Centrale Sanitaria e Area Persona . “ Lo scorso anno la nostra società fornì solamente l’assistenza sanitaria ed i carri attrezzi  che stavano sul percorso. Quest’anno , dato il ruolo esclusivo di Aci nell’organizzazione della manifestazione, si è pensato ad Aci Global per tutta la fornitura dei servizi di sicurezza. Questi servizi consistono nel servizio sanitario - con auto ambulanze, mezzi di soccorso, eli ambulanze – nel servizi di sicurezza più generali – come il servizio antincendio , l’estrazione dei feriti dalle vetture in caso di incidenti più gravi dove occorra tagliare le lamiere ed altro – il coordinamento generale degli elicotteri, comprensivo del piano carburanti, per la direzione gara e per la parte sanitaria, e la fornitura dei mezzi fuori strada per i capi prova . Un altro incarico importante è quello relativo  al servizio radio. Abbiamo sette ponti radio supportati da un ponte aereo costante che continuano a volare sopra il percorso mantenendo il contatto costante tra i capi prova e la direzione gara”.

Ma è nel settore sicurezza e del  pronto intervento che il dispiegamento di mezzi è di altissimo livello “Saranno 10 le ambulanze fuoristrada, su mezzi quattro per quattro e dotate di strumentazione completa di rianimazione, e verranno posizionate una ogni 7.5  chilometri di percorso. Il tutto ha coprire in maniera più completa, anche rispetto alle regole imposte dalla Fia, tutto il percorso della prova speciali.  Queste ambulanze sono jeep attrezzate, già impegnate in alte occasioni per gare come la Parigi Dakar, con personale già addestrato. Sono ambulanze che hanno a bordo apparecchiature sofisticatissime. Ad esempio possono essere eseguite immediatamente radiografie ed ecografie.  29 saranno invece le altre ambulanze tradizionali lungo i trasferimenti da una prova all’altra ed allo start delle prove. Due gli elicotteri , uno Hems (Helicopter Emnergency Medical Sistem)  che ha a bordo due medici rianimatori e che è una vera e propria sala di rianimazione volante, poi c’è anche l’elicottero della direzione di gara con tre medici. Questo elicottero sta sempre sul percorso e quindi può operare interventi in tempo reale . I medici vengono sbarcati immediatamente ed hanno con sé uno zaino con dentro le primissime apparecchiature che servono a mantenere in vita la persona in attesa che arrivi l’altro elicottero.  Il tutto per dare al rally una garanzia di sicurezza e pronto intervento di altissimo livello“.

Data: 10 mar 2006 (19:42)


SOCIAL NETWORKS & LINK SHARING: FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibes

Voto: 2.8/5 (79 voti)

Diminuisci dimensione font Aumenta dimensione font      Stampa Aggiungi commento

ARCHIVIO NEWS 2006

13 dic : POWER CAR TEAM CHIUDE LA STAGIONE AL MOTOR SHOW

04 dic : PARISI-TUMMINELLO VINCONO IL 1°RALLY DELLE DUE TORRI-3°RALLY DEL VINO

02 dic : ANDREUCCI AL VIA DEL 1°RALLY DELLE DUE TORRI-3°RALLY DEL VINO

29 nov : MONZA RALLY SHOW: NOCENTINI VINCE IL PRODUZIONE

29 nov : DINDO CAPELLO SECONDO AL MONZA RALLY SOHW

29 nov : FRANCO E EDOARDO BUGANE' AL TRAGUARDO AL MONZA RALLY SHOW

29 nov : MONZA RALLY SHOW SFORTUNATO PER PANDINI-DI MARCO

29 nov : MONZA RALLY SHOW: OLDANI-GAMBARELLI 15° DEL GRUPPO N

27 nov : PRESENZA DEL CAMPIONE ITALIANO PAOLO ANDREUCCI AL 1° RALLY DELLE DUE TORRI-3°RALLY DEL VINO

27 nov : 36° RALLY DELLA VALLE D'AOSTA : PAOLO PORRO CONQUISTA IL TITOLO S1600 NEL TROFEO ASFALTO

26 nov : FERRARIS SQUADRA CORSE AL MONZA RALLY SHOW 2006

25 nov : FELICE RE SI AGGIUDICA IL TROFEO RALLIES ASFALTO 2006

19 nov : DE DOMINICIS E DADDOVERI VINCONO IL 10°RALLY DELLE MARCHE

06 nov : SILVA E PINA, SU PEUGEOT 206 WRC, VINCONO IL FABARIA RALLY

14 ott : PAOLO ANDREUCCI ED ANNA ANDREUSSI VINCONO IL 25° RALLY DELLA COSTA SMERALDA E IL TRICOLORE PILOTI

11 ott : RALLY COSTA SMERALDA:ANDREUCCI CONTRO LONGHI NEL DUELLO DECISIVO

06 ott : CUNICO AL RALLY COSTA SMERALDA CON NOCENTINI

06 ott : DAL VATICANO A SAN MARINO IL MESSAGGIO DEL 1° ECORALLY INTERNAZIONALE

01 ott : RALLY ALTOPIANO 7 COMUNI: A CUNICO LA VITTORIA, GROSSI CAMPIONE

16 set : ANDREUCCI ED ANDREUSSI VINCONO IL 48° RALLY DI SANREMO

06 set : BEN 150 ISCRITTI AL RALLY VALLE CAMONICA

26 ago : ANDREUCCI E ANDREUSSI SI AGGIUDICANO IL 42°RALLY DEL FRIULI E ALPI ORIENTALI

23 ago : SCATTA IN FRIULI L’OTTAVA PROVA DEL C.I.RALLY

29 lug : AI PAVESI BREGA E PERDUCA L'OLTREPO

28 lug : 21° BETA RALLY OLTREPO: 5°ROUND TROFEO RALLIES ASFALTO

22 lug : GROSSI E PAVESI SI AGGIUDICANO IL RALLY DEL MONTEFELTRO

20 lug : RALLY DEL MONTEFELTRO, QUARTA DEL TROFEO TERRA

15 lug : TRAVAGLIA E GRANAI VINCONO IL 26° RALLY DI S.MARTINO DI CASTROZZA E PRIMIERO

14 lug : 26° RALLY DI S.MARTINO DI CASTROZZA E PRIMIERO: LA 1^TAPPA VA A LONGHI-IMERITO

13 lug : AL VIA IL 26° RALLY INTERNAZIONALE DI SAN MARTINO DI CASTROZZA E PRIMIERO

09 lug : PESAVENTO E MICHELET PRIMI AL RALLY CONCA D’ORO

07 lug : AL VIA IL 26° RALLY CONCA D’ORO

02 lug : CAVALLINI VINCE IL RALLY APPENNINO REGGIANO

30 giu : E’ CAVALLINI IL PRIMO LEADER DEL RALLY APPENNINO REGGIANO

28 giu : AL VIA IL 30° RALLY APPENNINO REGGIANO

18 giu : RALLY DEL SALENTO: TRAVAGLIA E GRANAI CONQUISTANO LA VITTORIA

17 giu : RALLY DEL SALENTO: TRAVAGLIA CHIUDE AL COMANDO LA PRIMA TAPPA

14 giu : AL VIA IL 40° RALLY INTERNAZIONALE DEL SALENTO

11 giu : GASPAROTTO E BIZZOTTO VINCONO IL 23°RALLY DELLA MARCA

06 giu : LE STRADE DELLA

03 giu : PIERO LONGHI, SUBARU, CONQUISTA IL SAN MARINO

24 mag : 80 EQUIPAGGI AL VIA DEL 3°RALLY PHOENIX

24 mag : SOTTO LA LANTERNA DI GENOVA IL 2° ROUND DEL TROFEO RALLIES ASFALTO

20 mag : RALLY D'ITALIA SARDEGNA : SEBASTIEN LOEB, CITROEN XSARA WRC, AL COMANDO

20 mag : MARCUS GRONHOLM E TIMO RAUTIAINEN, FOCUS BP FORD WORLD RALLY TEAM, CHIUDONO AL COMANDO LA PRIMA TAPPA DEL RALLY D’ITALIA SARDEGNA

15 mag : SILVA-PINA VINCONO IL 27° RALLY DEL GARGANO

11 mag : IL 27° RALLY DEL GARGANO DA' IL VIA AL TROFEO RALLIES ASFALTO

07 mag : PAOLO ANDREUCCI VINCE LA TARGA FLORIO DEL CENTENARIO

06 mag : ANDREUCCI E ANDREUSSI AL COMANDO DEL RALLY TARGA FLORIO

06 mag : SULLA STRADE DELLE MADONIE SI DISPUTA LA IV PROVA DEL C.I.RALLY

05 mag : AGGIORNAMENTI AL CALENDARIO ACI/CSAI 2006

05 mag : PARTE DA VALLELUNGA IL RALLY DI SARDEGNA

04 mag : I PROTAGONISTI DEL C.I.RALLY ONORANO I 100 ANNI DELLA TARGA FLORIO

04 mag : AGGIORNAMENTI AL CALENDARIO ACI/CSAI 2006

29 apr : LA LIBURNA A GROSSI E PAVESI

29 apr : SMIDERLE DOMINA LA PRIMA SPECIALE NEL RALLY CITTA' DI SCHIO

28 apr : VOVOS PRIMO LEADER DELLA 40 COPPA LIBURNA

28 apr : SCATTA IL RALLY CITTA' DI SCHIO

26 apr : IRC: 13° RALLY DEL TARO PREVIEW

26 apr : COPPA LIBURNA: 2° ROUND DEL TROFEO NAZIONALE SU TERRA

23 apr : IL RALLY 1000 MIGLIA VA ALLA FIAT GRANDE PUNTO DI ANDREUCCI E ANDREUSSI

21 apr : RALLY 1000 MIGLIA: ANDREUCCI E ANDREUSSI AL COMANDO DOPO LA PRIMA TAPPA

20 apr : RECORD DI ISCRITTI PER IL RALLY D’ITALIA SARDEGNA 2006

19 apr : RALLY CITTA' DI SCHIO: OLTRE 130 EQUIPAGGI ISCRITTI

19 apr : IL RALLY 1000 MIGLIA COMPIE 30 ANNI

10 apr : AGGIORNAMENTI AL CALENDARIO ACI/CSAI 2006

07 apr : APRONO LE ISCRIZIONI AL RALLY VALLI PIACENTINE

02 apr : PIERO LONGHI E IMERITO VINCONO IL 13° RALLY DELL’ADRIATICO

01 apr : RALLY DELL’ADRIATICO: LONGHI E IMERITO PRIMI LEADER

31 mar : 64 I CONCORRENTI VERIFICATI AL RALLY DELL’ADRIATICO

31 mar : RIOLO -MARIN AL COMANDO DEL SANREMO STORICO

28 mar : RIOLO-MARIN AL VIA DEL SANREMO RALLY STORICO

26 mar : 6° RALLY PREALPI TREVIGIANE: SPAGOLLA APRE IL TERRA

24 mar : RALLY PREALPI TREVIGIANE TERRA PREVIEW

23 mar : CIR: IMMINENTE IL RALLY DELL’ADRIATICO

22 mar : FERRARIS SQUADRA CORSE CON BRUSCHETTA-CIVIERO AL 6° RALLY PREALPI TREVIGIANE

22 mar : IL TROFEO TERRA AL VIA

20 mar : CUNICO-PIROLLO CHIUDONO IN RIMONTA IL RALLY DEL CIOCCO

20 mar : CIOCCO AMARO PER POWER CAR TEAM

20 mar : MESSINA RACING TEAM SI AGGIUDICA LA COPPA SCUDERIE AL 3°RALLY COSTA SARACENA

20 mar : RALLY DEL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO: VITTORIA DI ANDREUCCI E ANDREUSSI

19 mar : 29° RALLY INTERNAZIONALE DEL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO:ANDREUCCI E ANDREUSSI AL COMANDO NELLA 1°TAPPA

17 mar : 3° RALLY RONDE COLLINE DI CESENA: OTTIMO INIZIO DI STAGIONE PER IL TEAM PROJECT GP SPORT

17 mar : PRONTA LA 2° GARA DEL CIR: IL RALLY DELL’ADRIATICO ATTENDE I CONCORRENTI

16 mar : SCATTA IL TRICOLORE DEI RECORD

15 mar : I PROGRAMMI 2006 DEL POWER CAR TEAM

14 mar : 29° RALLY DEL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO PREVIEW

13 mar : TOP RUN E SUBARU ITALIA CON ANDREA AGHINI

13 mar : CAMPIONATO ITALIANO RALLIES 2006: ELENCO ISCRITTI

10 mar : RALLY D'ITALIA SARDEGNA 2006 : TUTTE LE INFO

09 mar : GILLES GILARDONI, ESORDIO 2006 A CESENA

07 mar : ESORDIO 2006 AL RALLY RONDE COLLINE DI CESENA PER MARCO SILVA

07 mar : PARTE IL GSI GARE STORICHE ITALIANE CHALLENGE RALLY STORICI 2006

06 mar : 2°RALLY DEI TRE FEUDI: VITTORIA DI PARISI E TUMMINELLO

04 mar : FERRARIS SQUADRA CORSE VINCE IL MONTEBELLUNA RALLY

03 mar : IRC: APERTE LE ISCRIZIONI AL 6° RALLY LIRENAS-10° RALLY CITTA’ DI CASSINO

02 mar : I PROGRAMMI 2006 DELLA SCUDERIA ATENEO

01 mar : ISCRIZIONI APERTE PER IL 13° RALLY DELL'ADRIATICO

01 mar : LA PRESENTAZIONE DEL 2° RALLY DEI TRE FEUDI

01 mar : CON DALLAVILLA MERICHEP PUNTA AL TRICOLORE RALLY

28 feb : 97 ISCRITTI AL 2° RALLY DEI TRE FEUDI

25 feb : 1° RALLY DEL GOLFO IMERESE: VINCONO GUERCIO-LIVECCHI

25 feb : GUERCIO IN TESTA AL 1°RALLY DEL GOLFO IMERESE

24 feb : AL VIA IL 1° RALLY DEL GOLFO IMERESE

08 feb : I PROGRAMMI 2006 DELLA TOP RUN RACING

05 feb : PRONTO IL REGOLAMENTO 2006 DELL’ INTERNATIONAL RALLY CUP

05 feb : SI APRONO LE ISCRIZIONI AL 2°RALLY DEI TRE FEUDI

01 feb : ULTERIORI AGGIORNAMENTI AL CALENDARIO 2006

31 gen : AGGIORNAMENTI AL CALENDARIO 2006

31 gen : APRE LA STAGIONE 2006 CON IL 1°RALLY DEL GOLFO IMERESE

17 gen : FRANCO CUNICO AL VOLANTE DELLA MITSUBISHI EVO IX DELLA PRO RACE

16 gen : MORENO CENEDESE E PRO RACE NEL TROFEO ITALIANO TERRA

11 gen : IL CALENDARIO ACI/CSAI RALLIES 2006

02 gen : POWER CAR TEAM E STEFANO BIZZARRI ANCORA INSIEME NEL CIR 2006

CALENDARIO 2006

Nessuna gara presente nel calendario per questo anno

Visualizza il calendario