Stampa | Chiudi

» F.R.V6 : AD ANDERSTORP UN CAMPIONATO SEMPRE PIU' APERTO

Anderstorp -05/08 settembre - Eurocup FR V6 – VII Gara

Eccoci dunque in Svezia ad Anderstorp. Si sono da poco concluse le qualifiche di gara 1, dove ritroviamo in pole position il vincitore di una settimana fa a SPA : Jose Maria Lopez.
Ma riassumiamo la situazione molto calda che è a questo punto dell'Eurocup di Formula Renault V6. Eravamo rimasti a Spa, dove Belicchi e Lopez hanno trionfato, nonostante le difficili condizioni metereologiche.
Ad Anderstorp come a Spa bisognerà ugualmente trovare dei buoni assetti. D'obbligo sarà stabilire un buon compromesso aerodinamico. Il lungo rettilineo che caratterizza questo circuito richiederà di lavorare molto sulle prestazioni di velocità. Ma trovare il perfetto equilibrio di queste monoposto affinchè siano performanti anche nelle curve lente sarà un'impresa non facile per le scuderie presenti. Un pilota in particolare è ansioso di ritrovarsi di nuovo in pista : Jaime Melo (Victory by Cram). Leader della classifica generale prima di Spa, è ripartito dal Belgio con un magro bottino che lo ha fatto scendere in quarta posizione. Ed ora è in cerca di riscatto.Subito dopo Spa il brasiliano parlava così : "Ci siamo completamente sbagliati per ciò che concerne l'assetto della vettura. E' stato decisamente un cattivo week-end per me." La sua espressione tirata contrastava con gli sguardi gioiosi di Jani (Jenzer Motorsport), Gommendy (Arta-Signature) e Lopez (Dams). Con due terzi posti, a Spa, Jani ha ripreso la testa del campionato. il giovane pilota di prova della Sauber tiene a sottolineare la sua regolarità : due vittorie, un secondo posto, terzo in quattro gare, una pole position e un miglior tempo in gara. Gommendy, da parte sua, ha conquistato una sola vittoria (Spa) e quattro secondi posti. Aggiungiamo poi quattro pole e due giri più veloci in gara, che gli permettono di essere lì, in classifica generale, a tallonare Jani. Lopez, poi, è in progressione continua : due pole a Barcellona, ma niente punti in gara, un'uscita di pista e un podio a Magny-Cours prima d'infilare sei podi e una vittoria in sette gare.
Matsuura (Arta-Signature)invece si è staccato dalla testa della classifica : 70 punti lo separano da Jani, ed è davvero troppo. Halliday (RD Motorsport) e Belicchi AFC Motorsport) contano entrambi 102 punti. Dovranno fare l'impossibile per raggiungere i leaders, ma tutto è ancora possivbile in questo campionato, sempre più ricco di sorprese e improvvisi cambi di fronte.

IL PROGRAMMA DEL WEEK-END

Venerdì 5 settembre
Qualifiche gara 1 alle 09h30
Qualifiche gara 2 alle 14h30
Sabato 6 settembre
Gara 1, Grand Race alle 11h40. 30 giri X 4,0245 km = 120, 73km
Domenica 7 settembre
Gara 2, Super Sprint alle 11h15. 20 giri X 4,0245 km = 80,49 km

Data: 05 set 2003 (16:41)